Il commercio di birrai non sorprende Hunter Renfroe


Oltre ai suoi contributi al piatto per i Brewers la scorsa stagione, Hunter Renfroe ha registrato 11 assist, il massimo da un outfielder della National League, in 1.043⅔ inning.

Hunter Renfroe è in giro da abbastanza tempo da riuscire a leggere la calligrafia sul muro.

A causa di uno stipendio del 2023 che dovrebbe essere da qualche parte a nord di $ 11 milioni nel suo ultimo anno di arbitrato e con un gruppo di esterni molto pubblicizzati che bussano alla porta dei principali campionati, l’esterno destro non è stato davvero sorpreso martedì sera quando ha saputo di essere stato ceduto ai Los Angeles Angels in cambio di tre prospettive di lancio.

“Sfortunatamente, ce lo aspettavamo”, ha detto mercoledì Renfroe. “La natura della bestia è che si tratta di un tipo di accordo troppo costoso per una squadra come Milwaukee, specialmente con Brandon (Woodruff) e Corbin (Burnes) e anche quei ragazzi dovrebbero guadagnare quasi $ 11 milioni.

“È un po’ la natura di una squadra di mercato medio; hanno un prezzo che devono mantenere, quindi qualcuno doveva andarsene e sapevo che potevo essere l’uomo strano fuori. Fa schifo, ma ho adorato il mio tempo a Milwaukee e adoro quei ragazzi.

“Mi aspetto di vivere un anno fantastico con gli Angels e non vedo l’ora di vivere l’avventura lì”.

Di più:L’elenco dei primi 10 potenziali clienti di Brewers è ancora definito dagli outfielders, guidati da Jackson Chourio

Di più:Chi sono le tre brocche che i Brewers hanno acquisito nel commercio di Hunter Renfroe?

Il soggiorno di Renfroe a Milwaukee fu breve ma produttivo.

Acquisito il 1 dicembre dai Boston Red Sox in cambio di Jackie Bradley Jr. e un paio di minor-leaguers, Renfroe è stato probabilmente il contributore offensivo più consistente dei Brewers battendo .255 con 29 fuoricampo e 72 run battuti durante la compilazione di un OPS di .807.

È stato anche un giocatore di grande impatto in difesa, registrando 11 assist, il massimo da un esterno della National League, in 1.043⅔ inning.

Nonostante quella produttività, Renfroe ora si trova ad affrontare la prospettiva di adattarsi alla sua quinta squadra nelle ultime cinque stagioni, mentre i Brewers utilizzeranno artisti del calibro di Tyrone Taylor, Sal Frelick, Joey Wiemer ed Esteury Ruiz.

“È strano,” disse Renfroe. “Soprattutto quando sei in arbitrato. Non è come se fossi un agente libero di un anno. Sei nella parte della tua carriera in cui la maggior parte delle persone ha un po’ di normalità e resta con una squadra per un po’. Ma immagino che sia la natura del baseball, dove ti fa pensare e ti fa riflettere.

“Fa parte di esso; lo sapevamo entrarci. Ma fa sempre schifo quando devi andare in una nuova squadra e fare nuove amicizie. Non sono mai stato molto bravo con i nomi, ma immagino di doverlo capire fuori veloce.”

Per lo meno, Renfroe ora potrà giocare al fianco di due dei talenti preminenti del gioco, Shohei Ohtani e Mike Trout con gli Angels.

Si riunirà anche con il mancino Aaron Loup, un ex compagno di squadra di San Diego e Tampa Bay, che è anche il suo vicino di casa in Mississippi.

“È emozionante per noi essere di nuovo insieme in una squadra”, ha detto Renfroe. “Stare con Trout e Ohtani e quei ragazzi, è piuttosto eccitante. Hanno grandi aspettative ogni anno e vedremo come andrà a finire. (Il direttore generale degli Angels Perry Minasian) ha detto che non hanno ancora finito, quindi lo faremo guarda cosa porta”.

Sebbene il contraccolpo dei fan non sia stato così forte come lo era quando i Brewers hanno scambiato Josh Hader ad agosto, è stato comunque notevole sui social media con il tema principale che il franchise sta tagliando gli angoli finanziariamente e non è più disposto a spendere i soldi necessari per competere ai massimi livelli.

A Renfroe è stato chiesto il suo parere dopo il suo anno con l’organizzazione.

“Ho preso parte ad alcune ricostruzioni, quindi capisco il modo in cui vanno le cose. Ma non mi sono mai considerato un GM in alcun modo”, ha detto. “Non sono così intellettualmente intelligente. Non ho mai giocato a fantacalcio o fatto qualcosa del genere, quindi non riesco nemmeno a capirlo. Vedo da dove viene (GM Matt Arnold), dove vuole arrivare il talento più giovane là fuori e dare loro la possibilità di svilupparsi come giocatori di MLB e quel genere di cose.

“Ma a un certo punto devi avere alcuni ragazzi come Christian Yelich o Jace Peterson o Brandon Woodruff per prendere quei ragazzi sotto la cintura, e perché non farlo mentre li hai sotto controllo? Ma lo capisco Non è necessariamente una grande cosa quando perdi qualcuno, non lo è mai, come quando perdi (Josh) Hader, che è uno dei migliori soccorritori, ma fa parte del business.

“È una di quelle cose in cui vendi alto, quando quei ragazzi stanno andando davvero bene, e cerchi di ottenere il più possibile per loro. Capisco quella parte del gioco. È solo una di quelle cose in cui è un modo per costruire il tuo sistema di fattoria per migliorare la tua squadra a lungo termine.Lo capisco.Fa schifo.

“Fa parte del gioco, ed è per questo che sono stato spostato così tanto, credo.”

I produttori di birra aggiungono profondità all’esterno

Mercoledì i Brewers hanno rafforzato la loro profondità in campo esterno firmando Blake Perkins con un contratto di un anno.

Perkins, 26 anni, è una scelta del secondo round del 2015 dei Washington Nationals che ha battuto .246 con 15 homer, 50 RBI e 21 basi rubate in 101 partite divise tra Class AA Somerset (71 partite) e Class AAA Scranton/Wilkes-Barre ( 30 partite) nell’organizzazione dei New York Yankees.

Perkins è anche uno switch-hitter in grado di giocare in tutti e tre i punti del campo esterno. Non ha ancora fatto il suo debutto in Major League.

Il roster di 40 uomini di Milwaukee è di 38.

I nostri abbonati rendono possibile questa segnalazione. Considera di sostenere il giornalismo locale iscrivendoti al Journal Sentinel su jsonline.com/deal.

SCARICA L’APP: ricevi le ultime notizie, sport e altro ancora

Questo articolo è apparso originariamente sul Milwaukee Journal Sentinel: Hunter Renfroe non è sorpreso dal commercio di Brewers Trade to Angels

Leave a Comment