Il calcio di Ole Miss viene meno contro il Mississippi State, Lane Kiffin ottiene la prima sconfitta all’Egg Bowl


OXFORD — La breve e caotica settimana di calcio di Ole Miss sembrava destinata a finire in puro imbarazzo per i ribelli. Invece, si concluse con un feroce pugno allo stomaco.

I ribelli hanno subito una sconfitta per 24-22 contro il Mississippi State giovedì al Vaught-Hemingway Stadium, con il risultato della partita deciso da un tentativo fallito di conversione da due punti con 1:25 rimasto alla fine di un touchdown di Ole Miss da 99 yard. reso possibile dal fumble sulla linea di porta di Will Rogers.

Il risultato ha dato all’allenatore Lane Kiffin la sua prima sconfitta all’Egg Bowl in tre tentativi. Ha posto fine al sogno di Ole Miss di mettere insieme due stagioni da 10 vittorie per la prima volta dal 1959-60. E, forse la cosa più importante in un’aspra rivalità come questa, ha mandato a casa i fan che indossavano i colori del Mississippi State (8-4, 4-4) con il diritto di vantarsi per 12 mesi.

Nei suoi primi cinque drive della seconda metà, Ole Miss (8-4, 4-4 SEC) ha gestito solo 27 yard. Quelle unità hanno portato a tre punt, un turnover sui ribassi e un fumble. Il suo ultimo drive si è concluso con sei punti, ma ai ribelli ne servivano otto.

Dopo aver preso un punto di vantaggio a 13:46 dalla fine su field goal, i Bulldogs hanno sferrato quello che si è rivelato essere il colpo decisivo quando la secondaria di Ole Miss ha perso Rara Thomas sfrecciando lungo la linea laterale sinistra. Ha ricevuto un passaggio di touchdown di 22 yard da Will Rogers che ha portato i Bulldogs su otto punti: una collina troppo alta per essere scalata dall’offesa di Ole Miss in difficoltà, nonostante il passaggio di TD in ritardo di Jaxson Dart a Dayton Wade.

I ribelli perdono l’opportunità nel terzo trimestre di estendere il vantaggio

Tavius ​​Robinson è stato una forza sul volto di Rogers per tutta la notte.

A metà del terzo quarto, ha fatto una delle sue giocate di maggior impatto, licenziando Rogers e costringendo Cedric Johnson dei ribelli a saltare. I ribelli hanno preso il sopravvento sulla linea delle 36 yard dei Bulldogs, in rialzo di 16-14 e con la possibilità di dare un vantaggio alla loro difesa.

Ole Miss ha portato la palla sulla linea delle 6 yard di MSU e si è bloccato: un altro esempio di attacco in zona rossa che ha fallito Ole Miss negli ultimi tempi.

Avendo bisogno di due yard sul quarto down, Kiffin ha deciso di provarci. La sua scommessa fallì ei ribelli restituirono la palla ai Bulldogs. Il Mississippi State ha prontamente marciato per 78 yard per calciare un field goal con 13:46 rimanenti che ha dato loro il primo vantaggio dalle 12:04 del secondo quarto.

ABRAMO:La guardia della matricola Amaree Abram guida il basket di Ole Miss alla vittoria su Stanford

STORIA DELLA PORTAUOVO:Ole Miss football vs. Mississippi State: classifica il miglior Egg Bowl di ogni decennio

La sequenza del turnover porta Ole Miss a due punti, ma i Bulldogs rispondono

Rogers è arrivato all’Egg Bowl con cinque intercettazioni durante l’anno e solo due nelle ultime otto partite.

I Rebels gli hanno forzato un grosso gol a metà del secondo quarto, quando Otis Reese ha messo le mani su un passaggio al centro. Ciò ha dato ai ribelli la palla sulla propria linea delle 36 yard, una grande vittoria in campo dopo aver iniziato i loro due drive precedenti all’interno delle proprie 15.

Ole Miss ha quindi intrapreso un drive da touchdown da 13 giocate e 64 yard che è stato terminato da un passaggio di quarto e goal da Dart all’attaccante difensivo JJ Pegues.

Sembrava che Ole Miss sarebbe entrato nel mezzo su due punteggi, ma i Bulldogs hanno risposto, guidando per 75 yard in 1:47 per impostare una ricezione di touchdown di 19 yard da Lideatrick Griffin a otto secondi dalla fine del tempo.

Ribelli costretti ad accontentarsi presto dei field goal

Il ribelle più impegnato per un terzo della gara di giovedì sera potrebbe essere stato il kicker Jonathan Cruz.

Soffrendo degli stessi problemi della zona rossa che li hanno afflitti lo scorso fine settimana contro l’Arkansas, Ole Miss ha lottato per convertire il suo vantaggio di yardage totale iniziale in punti.

In due dei primi tre drive, i ribelli si sono avventurati nella zona rossa dello stato del Mississippi e non sono riusciti a colpirla, invitando Cruz a calciare goal corti.

Al loro quarto drive del gioco, il ricevitore largo di Ole Miss Jonathan Mingo ha lasciato cadere quello che probabilmente sarebbe stato un passaggio da touchdown al centro del campo. Il drive si è bloccato e Ole Miss ha riportato Cruz in campo. Ha consegnato da 49 yard per dare ai ribelli un vantaggio di 9-7 all’inizio del secondo frame.

Avanti il ​​prossimo

Con la stagione regolare al termine, Ole Miss scoprirà il suo futuro nel bowl domenica 4 dicembre.

David Eckert copre Ole Miss per il Clarion Ledger. Inviagli un’e-mail a [email protected] o raggiungilo su Twitter @davideckert98.

Questo articolo è apparso originariamente su Mississippi Clarion Ledger: Ole Miss football, Lane Kiffin fall to Mississippi State in Egg Bowl

Leave a Comment