Conosci il nemico: uno sguardo opposto al match tra Alabama e Auburn


Max Wolborsky di Tide Illustrated ha incontrato l’editore di AuburnSports Jay G Tate per discutere dell’Iron Bowl di questa settimana tra il numero 7 Alabama e Auburn.

Cosa c’è di diverso con Auburn sotto Carnell Williams?

“L’ex Auburn tailback ha riportato la passione a bordo campo che, francamente, aveva ben poco negli ultimi anni. Williams, che ha servito come assistente offensivo prima di essere elevato a capo allenatore ad interim a ottobre, non chiama giocate e non è un elemento importante in termini di piano di gioco. Ha davvero spinto questa idea di “servizio”, che interpreta come essere disponibile per i suoi giocatori e avere le spalle in ogni momento. Può sembrare una cosa rudimentale per una testa coach, ma questo è fondamentalmente l’opposto di quello che ha fatto Bryan Harsin”.

Cosa si qualificherebbe come successo per Auburn in questo gioco?

“Auburn entrerà in questo gioco come un perdente di 22 punti, dare o prendere alcuni punti. I Tigers raramente hanno molto successo all’interno del Bryant-Denny Stadium, quindi direi che una partita ragionevolmente ravvicinata sarebbe un’uscita di successo. Auburn può vincere il gioco? C’è una possibilità, non è una grande possibilità.

“La cosa importante dal punto di vista di Auburn è che Williams ha creato un’energia e un livello di responsabilità che semplicemente non esistevano un mese fa. Vale qualcosa”.

L’Alabama ha visto un recente miglioramento nel suo gioco di corsa. Auburn sarà in grado di rallentarlo?

“Parlando dal punto di vista del fronte difensivo di Auburn, le cose sono andate meglio ultimamente. Il coordinatore difensivo Jeff Schmedding ha usato giocatori “nuovi” più spesso – ragazzi che non hanno giocato molto prima – e molti di loro giocano in attacco. Inoltre, linebacker Owen Pappoe ha giocato a un livello molto più alto ora che è utilizzato principalmente come difensore di punta piuttosto che come linebacker che legge e reagisce.

“Quando parli di rallentare il gioco di corsa dell’Alabama, si tratta davvero di essere in grado di occupare i bloccanti nel punto di attacco. Non sono sicuro che Auburn possa farlo bene contro un fronte formidabile come quello dell’Alabama, ma il secondo livello i contrasti sono stati molto migliori ultimamente. Questo dà ai Tigers una possibilità”.

Il quarterback Robby Ashford ha le seconde yard più veloci della squadra. Come può influenzare la partita di sabato?

“Il quarterback di Auburn è un buon corridore, anche se è il migliore con la palla tra le mani. Di per sé non è un ragazzo eccezionale per le opzioni di lettura. È anche un povero passante a cui semplicemente non si può chiedere di portare un’offesa da solo attraverso l’aria. Ashford commette troppi errori. I Tigers hanno strozzato le aspettative passeggere nelle ultime settimane e le cose hanno funzionato più agevolmente.

“Se Auburn riesce a portare Ashford nello spazio, è pericoloso. Portarlo là fuori è il trucco; le Tigri non hanno ancora capito come farlo in modo coerente senza distruggere altri aspetti dell’offesa.”

Questo è il terzo Iron Bowl di Tank Bigsby. L’Alabama è stato in grado di limitarlo a 102 yard combinate su 40 riporti negli ultimi due incontri contro di lui. Come può avere un impatto maggiore quest’anno?

“È un ottimo difensore, ma i problemi funky dei Tigers in attacco sotto il coordinatore ora licenziato Eric Kiesau hanno lasciato Bigsby sottoutilizzato e poco apprezzato. Sembrava un pedone. Da quando Williams è subentrato, Bigsby è stato al centro dell’attacco. Auburn ha anche gestito più cose sugli schemi di zona e le cose hanno funzionato in modo più fluido.

“È sufficiente per danneggiare in modo significativo il fronte difensivo dell’Alabama? Sì, è plausibile. Bigsby è bravo e questa linea sta giocando meglio di quanto non abbia fatto negli anni”.

Chi sono alcuni degli altri registi dell’attacco di Auburn che potrebbero fare qualche giocata questo fine settimana?

“Tailback Jarquez Hunter è un corridore formidabile che sarebbe una stella più grande se non giocasse dietro a Bigsby. Il tight end John Samuel Shenker è un ricevitore soddisfacente che è anche un bloccante leggermente superiore alla media. La matricola Camden Brown ha delle vere abilità acrobatiche, ma ha una media di forse solo 15 scatti a partita. Non gioca abbastanza per fare davvero la differenza, anche se penso che abbia molto talento”.

In che modo Auburn contiene Bryce Young quest’anno?

Immagino che la corsa ai passaggi sia il modo più coerente per interrompere i quarterback in generale, anche se l’evasione di Young rende le cose molto difficili per una difesa. Non puoi correre grossi rischi. Quindi per me, la chiave è portare pressione dall’esterno e giocare in modo conservativo nei contrasti difensivi e nel linebacker. Non perdere di vista l’integrità del gap. I difensori con il punteggio più alto di Auburn giocano tutti nella secondaria; quei ragazzi devono creare alcuni fatturati. Certo, è facile dirlo. Young generalmente non è incline al turnover.

Auburn potrebbe tirare fuori il turbamento se…

“Auburn non può lasciare che lo spettacolo di giocare a Bryant-Denny – con la situazione dell’allenatore ancora in evoluzione – rovini la sua solennità. L’Alabama è una squadra di calcio formidabile. I Tigers devono risolvere il problema con metodo, rimanere in sintonia con la responsabilità personale e giocare con il tipo di passione che Williams mostra a bordo campo. I fatturati sono fondamentali. Auburn ne avrà bisogno di almeno due per avere una possibilità sabato.

“In attacco, deve eseguire la palla in modo efficace e non chiedere ad Ashford di fare miracoli attraverso l’aria. Semplicemente non è quello che è, e porterà Auburn all’esasperazione se necessario per farlo.”

Lane Kiffin verrà ad Auburn?

Non ho intenzione di rispondere a questo adesso. È in divenire.

Leave a Comment