sports

Jacoby Brissett e Nick Chubb superano gli Steelers

Jacoby Brissett e Nick Chubb superano gli Steelers


Jacoby Brissett e i Browns hanno respinto una rimonta in ritardo per cancellare la sconfitta in ritardo della scorsa settimana contro i Jets giovedì sera. (Nick Cammett/Getty Images)

A volte non è stato eccezionale, ma giovedì sera Jaoby Brissett e i Cleveland Browns hanno superato gli Steelers.

I Browns, grazie a un lungo touchdown guidato dalla frizione per iniziare il quarto quarto e poi a un touchdown difensivo dell’ultimo secondo, hanno resistito battendo gli Steelers 29-17 al FirstEnergy Stadium. La vittoria dà loro un vantaggio su un rivale di divisione e cancella la sconfitta finale della scorsa settimana contro i New York Jets.

Brissett è andato 21 su 31 per 220 yard e ha tirato per due touchdown nella vittoria in quella che è stata probabilmente la sua migliore prestazione sostituendo Deshaun Watson come titolare dei Browns. Anche il running back Nick Chubb ha accumulato 113 yard su 21 carry e ha avuto un touchdown tutto suo nella sua seconda partita da 100 yard della stagione.

“Jacoby è un uomo cane”, ha detto Chubb su Amazon Prime Video dopo la vittoria. “È un grande leader per noi, è vocale, è un regista. Abbiamo bisogno di una giocata, ce la farà lui”.

Con un vantaggio di due punti all’inizio del quarto trimestre, Brissett e Chubb guidarono i Browns lungo il campo con un drive da 80 yard da 11 giochi per separarli finalmente dagli Steelers. Chubb ha gestito quasi l’intero drive a terra tranne un lancio profondo di 32 yard ad Amari Cooper.

Gli Steelers hanno segnato un field goal dopo un promettente drive in ritardo, il primo da un po’ di tempo, e hanno riportato la palla negli ultimi secondi all’interno della propria linea delle cinque yard. Quell’ultima giocata, tuttavia, è fallita terribilmente e Denzel Ward ha recuperato un fumble nella end zone dopo che diversi laterali hanno regalato a Cleveland la sua vittoria di 12 punti.

Brissett stava trattando nel primo tempo e ha trovato la end zone due volte mentre accumulava 134 yard: prima a Cooper per un punteggio di 11 yard e poi di nuovo a David Njoku per un lancio di sette yard. Sarebbero stati bloccati all’intervallo, tranne che per un punto extra mancato.

Ma è stato il ricevitore degli Steelers George Pickens a rubare la scena nella metà campo e mantenere Pittsburgh al suo interno. Pickens ha abbattuto quella che potrebbe facilmente essere la cattura della stagione con la sua presa estesa con una sola mano nel primo quarto, che ha stabilito il loro primo touchdown della notte.

Il quarterback degli Steelers Mitch Trubisky ne corse un altro per portarli in vantaggio durante la pausa.

Al di fuori di quelle serie di gol, però, gli Steelers hanno lottato per ottenere molti attacchi, specialmente nel secondo tempo. Avevano due triple-and-out consecutive su entrambi i lati del touchdown del quarto quarto di Cleveland prima che Trubisky li portasse finalmente in posizione di punteggio ancora una volta. Hanno dovuto accontentarsi di un canestro su azione, tuttavia, e poi hanno mancato il calcio in-gioco per consolidare la loro sconfitta.

Trubisky ha concluso la notte lanciando 19 su 31 per 209 yard e ha avuto un touchdown su corsa. Najee Harris, che ha segnato l’altro touchdown per Pittsburgh, aveva 56 yard a terra su 15 carry. Gli Steelers ora hanno perso due vittorie consecutive dopo la sconfitta della scorsa settimana contro i New England Patriots.

Browns LB Anthony Walker se n’è andato

Il linebacker dei Browns Anthony Walker è stato espulso dal campo nel terzo quarto dopo aver preso un colpo in faccia e poi essere atterrato con una gamba.

Walker è stato bloccato a terra da Chukwuma Okorafor, che poi gli è saltato addosso per tenerlo a terra. Mentre Walker era a terra, però, il guardalinee degli Steelers James Daniels è stato visto calpestargli accidentalmente una gamba.

Walker è stato quindi messo su un carrello con un aircast sulla gamba e portato fuori dal campo. Non è tornato. I dettagli sul suo infortunio non sono ancora noti e la squadra lo ha escluso per un infortunio al ginocchio.

Walker ha avuto un totale di sei contrasti totali per la squadra quando è andato giù. Il 27enne, che è alla sua seconda stagione con i Browns, ha avuto sette contrasti totali nelle prime due partite della stagione.

Questo post verrà aggiornato con ulteriori informazioni a breve.

Leave a Comment