Rugby

Top 14. “Avremo bisogno di un grande Joshua Brennan quest’anno per vedere una bella Tolosa…”

En 3 matchs cette saison, Joshua Brennan a quasiment déjà joué autant que sur l


In 3 partite di questa stagione, Joshua Brennan ha già giocato quasi quanto ha fatto tutta la scorsa stagione. (©CM, versa Actu Rugby)

Un numero imposta rapidamente la scena: 192. Questo è il numero di minuti che Giosuè Brennan ha (già) giocato in questa stagione con i Stadio di Tolosa. Quasi quanto l’intero esercizio precedente, dove in 13 turni di gioco aveva accumulato 222 minuti di gioco, a riprova soprattutto che il ragazzo di 20 anni ha assunto una dimensione tutta nuova all’interno del club dell’Alta Garonna, attraverso il quale è passato il padre Trevor (tra il 2002 e il 2007).

Soprattutto gode di grande fiducia tra i Rouge et Noir poiché il club ha deciso di scommettere su di lui per superare il ritiro dell’imponente Joe Tekori et la partenza di Rory Arnold. Inevitabilmente lo tocca: “Mi ha reso felice, perché sentivo che gli allenatori avevano fiducia in me. Cerco il più possibile di colmare il vuoto che hanno lasciato entrambi”, risponde, un po’ timido e con un filo di voce, Joshua, nato a Dublino, e selezionato successivamente con le squadre francesi U16, U18, U19 e U20 (era capitano ).

Primo mandato nella Top 14 contro Bordeaux-Bègles

In silenzio, e approfittando anche dell’infortunio alla caviglia di Thibaud Flament durante l’allenamento pre-stagionale, Joshua Brennan (1,99 m; 114 kg) ha giocato la prima giornata della Top 14 e una trasferta a Bordeaux-Bègles (vinta 25-26 ). “Tutto questo è successo all’improvviso per me”, ammette l’interessato. “Volevo vedere come sarei stato in una situazione di partenza. Lo stavo davvero aspettando”.

Poteva vedere. E vedere che è stato in grado di tenere il passo, lui che ha già giocato 2 partite in tutto in questa stagione. “Si trasforma in meeting a catena, negli ultimi anni ero in una fase di sviluppo e penso che fosse per prepararmi a questo passaggio al professionista”. D’ora in poi, sta a lui accettare questo cambiamento nella situazione personale. Mira al successo della sequenza delle partite come uno dei suoi assi di progresso, proprio come “la sequenza dei compiti durante una singola partita”.

Thuery: “Sta raggiungendo la maturità fisica in una posizione molto difficile”

Certo, deve crescere. Ma ha solo 20 ann. Il potenziale c’è, questo è certo. “Joshua è giovane e ovviamente ha bisogno di lavorare sulle tavolozze del suo gioco, penso in particolare al settore delle conquiste. In contatto, assumerà sempre più peso e responsabilità. Discuterà tutto questo con Jean (Bouilhou). Sappiamo che con la palla riesce a stare in piedi, ad andare avanti. È sulla strada giusta. Sta anche raggiungendo la maturità fisica in una posizione molto dura. Deve stare molto attento al suo recupero, al fatto di concatenarsi perché una stagione è lunghissima. Deve essere vigile su questo, e lo sosterremo bene”, ha analizzato l’allenatore della difesa Laurent Thuery.

Joshua Brennan (Tolosa) durante il suo primo mandato nella Top 14 contro Bordeaux-Bègles.
Joshua Brennan (Tolosa) durante il suo primo mandato nella Top 14 contro Bordeaux-Bègles. (©Icona Sport)

Mauvaka: “Adora combattere”

Affidabile in campo difensivo, molto presente in tutti i compiti oscuri, Joshua Brennan, come suo padre, non è uno da scappare. “Adora la lotta. È aggressivo e questo è un bene per la squadra. È positivo che abbia tempo per giocare, gli permetterà di acquisire fiducia “, ha detto la prostituta internazionale Peato Mauvaka.

Thuery continua: “Joshua si allena con noi da diverse stagioni, lo abbiamo visto evolversi e quest’anno contiamo molto su di lui. Tra l’amichevole di Tolone e le prime gare di questa stagione, è stato un ragazzo che ha risposto con le sue qualità naturali, che sono impegno, attività e movimento. Siamo molto contenti di lui”. E il tecnico della difesa dello stadio a far cadere questa piccola frase: “Avremo bisogno di un grande Joshua Brennan quest’anno se vogliamo avere un bel Stade Toulousain…” La prova che c’è una grande attesa attorno al Benjamin del Brennan.

Video: attualmente su Actu

Questo articolo ti è stato utile? Tieni presente che puoi seguire Actu Rugby nello spazio My Actu. In un click, dopo la registrazione, troverai tutte le novità delle tue città e dei tuoi brand preferiti.

Leave a Comment