sports

Marcus Freeman è nei guai a Notre Dame dopo la sconfitta contro Marshall?

Marcus Freeman è nei guai a Notre Dame dopo la sconfitta contro Marshall?


Dan Wetzel di Yahoo Sports, Pat Forde e Ross Dellenger di Sports Illustrated discutono della brutta sconfitta di Notre Dame contro Marshall e discutono su cosa significherà per il resto della stagione per i Fighting Irish.

Trascrizione video

[AUDIO LOGO]

E WETZEL: Marshall 26, Notre Dame 21. Marcus Freeman, 0 e 2 nella stagione, 0 e 3 come capo allenatore. I campanelli d’allarme stanno suonando lì a South Bend. Ancora una volta, un altro… non proprio un turbamento se hai guardato la partita.

PAT FORDE: Destra.

E WETZEL: Marshall era pronto a partire. Charles Huff, allenatore formidabile, proveniva dal sistema di Nick Saban. La sua squadra era pronta per partire. Charles Huff non resterà a Huntington troppo a lungo con cose del genere. Quindi ha fatto un lavoro incredibile con quel programma, e sono entrati e hanno semplicemente picchiato Notre Dame. Quindi tutto merito ai giocatori Marshall in questo.

Tuttavia, Marcus Freeman, può reclutare. È simpatico. È eccitante. È fico. Il football universitario potrebbe usare ragazzi che sono proprio come… questo ragazzo è un tipo figo. Abbiamo bisogno di un fattore interessante qui. È lui. Penso che la maggior parte delle persone faccia il tifo per il successo di Marcus Freeman, anche se allena Notre Dame, che normalmente tutti odiano.

Ma devi vincere. E come abbiamo detto molte volte– penso di aver detto la scorsa settimana– Brian Kelly, non è molto simpatico, ma non ha perso partite che non avrebbe dovuto perdere. E c’è qualcosa da dire al riguardo. Hanno sempre vinto. Potrebbero non aver battuto le squadre che non potevano battere. Hanno sempre battuto le squadre che potevano, soprattutto ultimamente.

Quindi questo è un risultato terribile per Marcus Freeman. Ha ancora una cifra enorme da dimostrare. E non so dove sta andando questa stagione. Non hanno un buon attacco. Non va bene da Tommy Rees, il loro coordinatore offensivo. Non bene per Tyler Buchner, il loro quarterback. Tutto intorno male.

E, sì, ora hai una classe di reclutamento, ma devi vincere per mantenere la classe di reclutamento. Notre Dame è un po’ meno ribaltabile rispetto alla maggior parte dei posti perché i bambini non vanno solo lì. Stanno andando lì per un po’ più di semplici vittorie e sconfitte. Ma comunque, devi dimostrarlo. Quindi pensieri su questo, Ross?

ROSS DILINGER: Sai, Marcus Freeman, fa battere i quarti a bordo campo meglio di qualsiasi altro allenatore in America, ma sfortunatamente non porta a vittorie.

E WETZEL: Nessun punto. Sì, nessun punto per quello.

ROSS DILINGER: Le apparenze non ti portano lì. La bassa stagione dell’amore di Marcus Freeman è stata davvero incredibile, giusto? E Notre Dame lo ha spinto. Lo puoi dire. L’hanno spinto. Ci sono state tante storie a riguardo. Ed è una bella storia come è nato tutto e tutto il resto. Ma, amico, la luna di miele è finita, giusto? È finita.

E il fatto è che non so che migliorerà nel breve termine. Innanzitutto non sembrano avere un quarterback che possa muovere molto bene il calcio, un attacco in generale che può muovere molto bene il calcio. E giocano… vanno all’UNC, nella Carolina del Nord, che, tra l’altro, ha appena battuto a malapena due squadre di Sun Belt. Ma sembra dannatamente buono in questo momento.

E WETZEL: Sì, non come…

ROSS DILINGER: È una conferenza di potere

E WETZEL: –imbarazzante. Sì. Sembravano piuttosto buoni.

ROSS DILINGER: Sì, quindi Notre Dame deve andare all’UNC tra un paio di settimane. Devono andare alla BYU. Ospitano Clemson, giusto? E poi ospitano…

E WETZEL: La BYU è a Las Vegas. La BYU è a Las Vegas.

ROSS DILINGER: Oh, Las Vegas. E poi USC e Clemson. Voglio dire, puoi vedere un 7 e 5 o 6 e 6 come un barile– e devono suonare a Syracuse, che improvvisamente ha preso vita. Quindi oh, ragazzo, questa potrebbe essere una prima stagione interessante lassù.

PAT FORDE: Sì, voglio dire, se guardi tutto… 0 e 3, prima di tutto. Nessuno è mai stato 0 e 3 come allenatore a Notre Dame. Non Gerry Faust. Non Charlie Weis. Quindi Marcus Freeman sta facendo una brutta storia lì. Puoi guardarlo e dire, OK, è stata un’esercitazione antincendio che ha preso il sopravvento. Lanciato in una partita di bocce contro un buon avversario nello stato dell’Oklahoma. Hai perso un vantaggio di 21 punti. Ma comunque, OK, nessun problema.

E WETZEL: È un gioco di bocce.

PAT FORDE: Vai nello stato dell’Ohio. Lo stato dell’Ohio è carico. Fai un bel gioco. Sei in gioco, almeno. Ok bene. Torni a casa e perdi contro Marshall? No, non va bene. Non bene. Non bene. Abbastanza, abbastanza, abbastanza male. Questi sono i giochi che Notre Dame non perde. Non li usavano nemmeno per programmarli.

Leave a Comment