sports

Per metà, sembrava un disastro in attesa. Ma IU football si sveglia per battere l’Idaho.

Per metà, sembrava un disastro in attesa.  Ma IU football si sveglia per battere l'Idaho.


BLOOMINGTON — Dopo un primo tempo umiliante che sembrava mettere l’Indiana in pericolo di una delle sconfitte più imbarazzanti nella sua deprimente storia calcistica, gli Hoosiers si sono ripresi sabato sera in una vittoria per 35-22 sull’avversario della divisione Football Championship Subdivision Idaho in una pioggia inzuppata Stadio della Memoria.

Gli Hoosiers migliorarono fino a 2-0. L’Idaho è sceso sullo 0-2 dopo aver quasi saltato anche un ribaltamento dello Stato di Washington.

IU trova la sua battaglia, evita il fiasco.“Nessuna mancanza di rispetto per Idaho, ma non dovremmo essere così giù.”

Ecco tre motivi per cui è successo:

Connor Bazelak ha trovato un ritmo nel secondo tempo quando la pioggia si è calmata

Dopo un brillante esercizio di due minuti per battere l’Illinois, il quarterback del Missouri Connor Bazelak è stato un disastro per la maggior parte del primo tempo di sabato. Potrebbe aver avuto qualcosa a che fare con la pioggia, che ha causato un ritardo nell’inizio del gioco a volte torrenziale nel primo tempo. Che fosse così o meno, era estremamente impreciso, mancando persino dei ricevitori aperti. Ha completato solo 6 dei 17 passaggi del primo tempo per 49 yard. Ha lanciato un’intercettazione che ha ucciso un promettente drive nel primo tempo, mancando un Cam Camper spalancato su un inclinazione profonda e colpendo invece Tommy McCormick sulla sicurezza dell’Idaho. Gli Hoosiers erano in svantaggio di 10-0 all’intervallo e all’intervallo erano stati sconfitti per 170-110.

Ma nel secondo tempo ha trovato palla e campo molto più asciutti e ha messo la palla in posizioni almeno lontanamente intercettabili per i suoi ricevitori. Solo nel terzo quarto, ha completato 10 dei 12 passaggi per 148 yard, inclusi i passaggi da touchdown al wide receiver DJ Matthews e al tight end AJ Barner. Gli Hoosiers hanno segnato touchdown su cinque possessi consecutivi dopo che non sono riusciti a segnare un solo punto su nessuno dei primi sei. L’Indiana ha superato l’Idaho 239-10 nel solo terzo quarto e 436-330 e Bazelak ha concluso 16 su 29 per 197 yard e due touchdown.

I playmaker offensivi di IU si sono svegliati nel secondo tempo

Bazelak ha trovato il suo ritmo in gran parte perché i ragazzi della posizione di abilità di IU hanno trovato il loro. Dopo una prestazione di ricezione di 100 yarde contro l’Illinois, Matthews non ha preso un solo passaggio nel primo tempo ed è stato preso di mira solo una volta. Tuttavia, al primo touchdown drive di IU del secondo tempo, ha fatto un’ottima giocata su un’uscita per 15 yard per convertire un 2° e 14, poi una presa con una mano per 10 yard che ha messo IU sulla linea delle 4 yard, impostando su corsa di 4 yarde di Donaven McCulley come quarterback selvaggio. Più tardi nel trimestre, ha trasformato una rotta obliqua in un touchdown di 26 yard. Ha concluso con tre ricezioni per 51 yard.

Nel mezzo, Barner ha fatto una giocata spettacolare sulla sua presa di touchdown. Bazelak lo ha trovato in mezzo a tre difensori dell’Idaho. Rimbalzò su due di loro e lo trasformò in una ricezione di touchdown da 43 yard.

Il tailback Shaun Shivers ha avuto molte più opportunità di uscire nello spazio contro una difesa dell’Idaho che era meno interessata a imbottigliare il gioco in corsa di quanto lo fosse l’Illinois la scorsa settimana. Shivers corse per 155 yard su 20 carry incluso un touchdown di 46 yard nel quarto trimestre.

La difesa di IU ha avuto momenti traballanti, ma ha giocato abbastanza

L’Indiana ha rinunciato a 330 yard di offesa totale e tre touchdown a un avversario dell’FCS, comprese alcune grandi giocate in ritardo dopo che IU aveva ripreso il controllo, ma hanno impedito giochi spacca-schiena quando erano a terra e hanno registrato tre sack critici e quattro contrasti per perdita.

Il linebacker Aaron Casey ha distrutto un drive da solo con un contrasto per sconfitta e mezzo sack su drive consecutivi nel secondo quarto che ha costretto un punt dopo che Idaho aveva guidato all’interno dell’IU 40. L’ex star di Bloomington South Dasan McCullough ha avuto sei contrasti e faceva parte di tutti e tre i licenziamenti dell’Indiana, ottenendo un assolo e contribuendo ad altri due.

Questo articolo è apparso originariamente su Indianapolis Star: Indiana football: tre motivi per cui Hoosiers si è ripreso per battere l’Idaho

Leave a Comment