Rugby

Tuisova, nazionale ad Albi, Bordeaux, Clermont… Le ultime notizie sul trasferimento di rugby

En fin de contrat en juin 2023, le centre/ailier de Lyon, Josua Tuisova, serait dans le viseur de deux clubs de Top 14.


Al termine del contratto nel giugno 2023, il centro/ala del Lione, Josua Tuisova, sarebbe nel mirino di due Top 14 club. (©Icona Sport)

Yoram Moefana estende Bordeaux-Bègles

Dopo aver trattenuto Matthieu Jalibert, ma aver visto Cameron Woki partire per il Racing 92, Bordeaux-Bègles si è assicurato la schiena estendendo il suo centro/ala internazionale Yoram Moefana (22 anni; 8 selezioni) fino al 2025.

Vincitore del Grande Slam con il XV di Francia nel 2022, il giocatore di Wallis-et-Futuna, entrato a far parte del centro di allenamento UBB nel 2019, è diventato una parte essenziale del club del Girondin, avendo giocato in particolare 18 partite della Top 14. l’anno scorso. E’ un bel traguardo del Bordeaux-Bègles ad inizio stagione.

Lione. Josua Tuisova adocchiato da Racing 92 e Montpellier?

Al termine del contratto nel giugno 2023, il superpotente centro o esterno del Lione, Giosua Tuisova (28 anni; 16 selezioni), attirerebbe la cupidigia secondo Midi Olympique. Con molti giocatori alle spalle a fine contratto (Klemenczak, Dupichot, Volavola, Russell o anche Taofifenua), il Corsa 92 lo seguirebbe da vicino, così come l’esterno del Clermont Damian Penaud, sedotto dallo Stade Toulousain ma che era molto vago sul suo futuro.

Racing 92 non sarebbe l’unico a guardare la bomba delle Fiji. In effeti, Montpellierche ha sulle ali di Vincent Rattez (a fine contratto), Ben Lam o Gabriel Ngandebe, cercherebbe di rafforzarsi in questo settore.

Clermont. Sébastien Bézy rimarrà

RMC Sport ci dice che il mediano di mischia Sebastian Bezy (8 selezioni) continuerà la sua carriera a Clermont. Il giocatore 31enne, di passaggio allo Stade Toulousain, aveva firmato un contratto di 3 anni, con una stagione facoltativa, e quest’ultima è stata attivata.

Nazionale. Albi firma un internazionale italiano

Mentre il campionato nazionale è ripreso la scorsa settimana, con alcuni colpi pesanti, candegginabattuto fin dall’inizio da Blagnac, ha appena fatto una bella mossa di mercato.

Video: attualmente su Actu

Il club del Tarn ha ufficializzato la firma per un anno di L’esterno della nazionale italiana Luca Sperandio (26 anni; 11 presenze), che arriva dal club della Benetton Treviso. È stato titolare con la Squadra Azzurra durante il Torneo 6 Nazioni 2021.

Mont de Marsan. Leandro Cedaro, due anni più grande

Il coraggioso guerriero Mont de Marsan, Leandro Cedro34 anni, ha appena prolungato per altre due stagioni con il club delle Landes, e ora si ritrova legato allo Stade Montois fino a quando giugno 2025.

L’anno scorso l’argentino, trave del gruppo giallonero, superato da La Rochelle e Agen, ha ampiamente contribuito alla grande stagione della sua squadra, leader al termine della stagione regolare e caduta di due volte (contro il Bayonne in finale e Perpignan in match access) per salire nella Top 14.

Il club giapponese ingaggia Pablo Matera e il nazionale australiano

Il Club giapponese di Mia Honda Heat, che gioca in League One Division 2, ha appena colpito duramente con gli acquisti di due internazionali. Il primo : Paolo Matera. Il 3e linea e capitano dell’Argentina (83 presenze), superato dallo Stade Français, doveva passare al Bath, ma il club inglese sta vivendo grossi problemi finanziari.

Un’altra recluta: la retroguardia dei Brumbies e la squadra australiana Tom Banks (20 selezioni). Presente durante la tournée estiva contro l’Inghilterra, si è rotto un braccio, spiegando la sua assenza per il campionato di rugby 2022.

.

Questo articolo ti è stato utile? Tieni presente che puoi seguire Actu Rugby nello spazio My Actu. In un click, dopo la registrazione, troverai tutte le novità delle tue città e dei tuoi brand preferiti.

Leave a Comment