sports

Il 55esimo homer del giudice, lo slam di IKF ha portato Yanks a spazzare via Twins

Il 55esimo homer del giudice, lo slam di IKF ha portato Yanks a spazzare via Twins


NEW YORK (AP) — Gli Yankees hanno spazzato via un doubleader dal Minnesota lanciando una squadra degli anni ’90 ai Twins, come in numero di divise solitamente limitato all’allenamento primaverile.

“Non importa se i nostri pezzi grossi sono qui o no”, ha detto Aaron Judge dopo aver segnato il suo 55esimo fuoricampo da leader della major league mercoledì per iniziare il primo dei due rally che hanno portato New York a 5-4 e 7 -1 vince. “Usciamo là fuori, abbiamo i gessati, indossiamo la NY e ogni singolo ragazzo che cammina in questa clubhouse farà il suo lavoro.”

Isiah Kiner-Falefa, giocando in terza base per la prima volta in due anni, ha dato il via a un dodicesimo inning di due run nell’apertura con un singolo di vantaggio e ha ottenuto un grande slam di via libera nel quarto inning del bicchierino.

L’IKF ha inviato uno slider alto la cintura di Joe Ryan (10-8) sui sedili del campo sinistro e ha lanciato la mazza dopo il drive senza dubbio, il suo primo slam tra 19 fuoricampo in carriera.

“L’anno scorso ero in una squadra da 100 sconfitte”, ha detto Kiner-Falefa. “Qualunque cosa serva per vincere, è tutto ciò che mi interessa”.

Oswaldo Cabrera ha fermato una diapositiva 0 su 25 con un singolo di fine partita in apertura.

Giancarlo Stanton, Anthony Rizzo, DJ LeMahieu, Josh Donaldson, Andrew Benintendi e Matt Carpenter erano tra quelli feriti o non disponibili.

Il giudice (n. 99) è stato affiancato da n. 95 (Cabrera), 91 (interbase Oswald Peraza), 97 (rilievo Ron Marinaccio) e 90 (esterno centrale Estevan Florial) per dare agli Yankees cinque giocatori con le maglie negli anni ’90. Greg Weissert (3-0), che ha vinto l’apertura, aveva un numero 85 relativamente basso.

Peraza ha ottenuto i suoi primi quattro successi in big league nel doubleheader, tra cui un paio di doppi. Cabrera ha buttato fuori Gilberto Celestino al piatto al 10° inning, il suo quinto assist in outfield dal suo debutto il 17 agosto, e ha fatto una presa scorrevole su Gio Urshela.

“Quando abbiamo visto cosa ha fatto Oswaldo Cabrera sul lato difensivo della palla o con grandi colpi, ci ha fornito un po’ di energia”, ha detto il manager degli Yankees Aaron Boone, citando anche Peraza e Florial. “Sono cose che penso creino energia, quando i giovani giocatori di talento emergono e giocano come se fossero loro”.

Gerrit Cole (11-7) ha segnato un record stagionale di 14 nella partita notturna, consentendo cinque hit e due walk in 6 inning e 2/3. Carlos Correa ha colpito un homer al terzo inning, e con la folla che cantava “Cheater!” nel settimo, Correa ha colpito due corridori bloccati contro Lucas Luetge, che ha segnato 2 inning e 1/3 per il suo secondo salvataggio. Aaron Hicks ha aggiunto una doppia di tre punti nell’ottavo dopo che Austin Davis ha camminato sui battitori n. 7-9.

New York (83-54) ha aperto un vantaggio di cinque partite dell’AL East sul secondo posto Tampa Bay e ha conquistato la sua 30esima stagione di vittorie consecutive. Gli Yankees sono 114-39 contro i Twins dal 2002, compresi i playoff.

Il giudice ha segnato per la quarta partita consecutiva, guidando un cambio a sinistra nel quarto inning, l’unico difetto dell’eccezionale debutto in major league di Louie Varland. Il giudice ha stabilito il record degli Yankees per i battitori destri superando i 54 homer colpiti da Alex Rodriguez nel 2007.

Varland, un destrorso di 24 anni, ha rinunciato a tre colpi e una passeggiata in 5 inning e 1/3 con sette strikeout. Ha una media di 93,9 mph con 44 fastball, mescolando in 19 cambi e 17 cursori.

“Sono contento che sia finita perché c’è molta ansia”, ha detto il nativo di St. Paul. “Non riuscivo davvero a sentire le mie gambe il primo battitore. Dopo quella prima uscita, però, le cose sono tornate alla normalità”.

Il giudice ha annullato un cambio nel primo.

“Quello perfetto per fare il mio primo strikeout”, ha detto Varland.

Ventitré membri della famiglia e amici erano a portata di mano, visibili sul lato della terza base in una folla sparsa per il trucco della pioggia di martedì.

“È come guardare un film. Stiamo solo fluttuando. Se lo merita così tanto”, ha detto sua madre, Kim. “È una gioia travolgente. È un tifoso da sempre e avere la squadra della città natale è fantastico, fantastico”.

Il Minnesota, che ha perso due partite dietro il Cleveland, leader dell’AL Central, aveva costruito un vantaggio per 3-0 quando Jose Miranda ha colpito un homer da due punti all’interno del palo del fallo del campo sinistro nel primo e Celestino ha avuto un singolo RBI nel terzo. Gleyber Torres ha pareggiato con un homer da due punti nel sesto contro Griffin Jax.

Dopo che il singolo RBI di Celestino su Marinaccio ha portato il Minnesota in vantaggio per 4-3 nel 12esimo, Weissert ha ritirato Correa con un popout e Miranda con un flyout.

Kiner-Falefa ha individuato Trevor Megill (3-3), ha rubato il secondo con uno eliminato e ha segnato quando Cabrera ha messo a terra una curva per un campo opposto, doppio singolo a sinistra che ha posto fine a una lotta di 4 ore e 3 minuti.

“Sono calmi, calmi e raccolti”, ha detto il giudice dei bambini. “Non li vedo lassù timidi. Non hanno paura”.

VINCENTE

La serie di vittorie consecutive di New York è seconda solo al record di 39 vittorie in campionato stabilito dagli Yankees dal 1926 al 1964.

DIFESA

Il Minnesota ha commesso un record di quattro errori nella prima stagione. LF Jake Cave ha buttato fuori Marwin Gonzalez al piatto nel bicchierino.

NO GRAZIE

Il giudice è stato calpestato cinque volte nel twinbill, tre intenzionalmente.

STANZA DEL FORMATORE

Yankees: LHP Zack Britton (intervento chirurgico a Tommy John) ha lanciato un inning senza successo con una passeggiata e uno strikeout nella sua prima uscita di riabilitazione per Triple-A Scranton/Wilkes-Barre. …. Rizzo è andato nella lista degli infortunati, retroattivo a sabato, per mal di testa a seguito di un’iniezione epidurale per lombalgia. … Donaldson è stato inserito nella lista di paternità.

AVANTI IL PROSSIMO

L’ex Yankee RHP Sonny Grey (7-4, 3.10) inizierà il finale di serie di giovedì per il Minnesota. All-Star LHP Nestor Cortes (9-4, 2.68 ERA) sarà attivato a seguito di uno stiramento all’inguine per iniziare per New York.

___

Più AP MLB: https://apnews.com/hub/MLB e https://twitter.com/AP_Sports

Leave a Comment