Statistiche di preseason che potrebbero prevedere le trame della NFL da tracciare


La cosa più bella della preseason NFL 2022 è, ovviamente, il fatto che sia finalmente finita. Molto presto avremo le statistiche effettive di una partita di stagione regolare. Qualcuno (si spera che tu) vincerà il tuo incontro fantasy della settimana di apertura.

Ma prima di abbandonare completamente la preseason, diamo un’occhiata a un pacchetto di sei statistiche che potresti esserti perso, che, in teoria, potrebbero darci alcuni indizi sulla prossima stagione fantasy. Iniziamo con un debuttante che era probabilmente l’MVP della mostra…

144 – Corvi di Baltimora estremità stretta Isaia probabile ha concluso la sua preseason stellare con 144 yard in ricezione, la maggior parte di qualsiasi giocatore del campionato nella sua posizione. Ha catturato tutti e 12 i suoi bersagli e ha guadagnato 71 delle sue yard dopo il contatto secondo PFF. È stata la cosa più vicina a una preseason perfetta che abbiamo visto da chiunque. Basta guardare queste sciocchezze:

Non male per una scelta al draft del terzo giorno. Probabilmente semplicemente non poteva essere fermato per tutta l’estate. Ovviamente non è una grande minaccia per lui Marco Andrews, anche se potrebbe essersi fatto strada nella conversazione per essere l’opzione di ricezione n. 3 di Ravens. Vale sicuramente la pena guardare il suo utilizzo della settimana di apertura.

137.5 – Questa è stata la valutazione dei passer preseason fornita da Atlanta’s Marco Mariota, che aveva una media di 14.0 Y/A ed è andato 3 su 3 ai tiri profondi. In realtà non abbiamo bisogno che emerga come un valido antipasto fantasy quest’anno (sembra improbabile), ma noi fare bisogno che lui nutra con successo entrambi Drake Londra e Kyle Pitt. Mariota non ha mai registrato una media di oltre 234,8 yard di passaggio a partita o 7,6 Y/A in nessuna stagione precedente, quindi sarebbe apprezzato almeno un piccolo salto di produzione. I primi segnali sono stati incoraggianti.

[Week 1 Fantasy Rankings: QBs | RBs | WRs | TEs | FLEX | DST | Kickers]

17.3Lance McCutcheon, un ricevitore non draftato fuori dallo stato del Montana, è entrato nel roster di 53 uomini dei Rams dopo aver banchettato in tre partite di esibizione in cui ha segnato una media di 17,3 yard per cattura. McCutcheon ha catturato 15 dei suoi 20 obiettivi preseason e le sue 259 yard in ricezione hanno guidato tutti i giocatori. Non è un bruciatore, ma è 6 piedi-3 con un’apertura alare sciocca, uno specialista delle catture contestate.

Ha segnato 63 palloni per 1.219 yard e nove punteggi per i Bobcats la scorsa stagione, inclusa una prestazione di 5-106-1 nella partita del campionato FCS contro l’NDSU. McCutcheon non sarebbe di grande interesse per scopi di fantasia in circostanze normali, ma per favore ricordalo Van Jefferson si sta ancora riprendendo da una procedura al ginocchio e non è una serratura per giocare l’apertura (o nella settimana 2). Se Jefferson si siede, forse il debuttante regista vedrà il campo.

10.8Mitch Trubisky, che solo di recente è stato nominato Steelers QB titolare per aprire la stagione, aveva una profondità media di obiettivo preseason di 10,8, una delle più alte della NFL. Ha anche completato il 70,6% dei suoi lanci e una media di 8,3 Y/A. (Kenny PickettA proposito, l’ADOT preseason era un 6.6 molto meno aggressivo.) Non stiamo cercando di costruire un argomento sul fatto che lo stesso Trubisky sia un quarterback drammaticamente rifatto e migliorato; nulla di ciò che è successo quest’estate in 34 tentativi di preseason può cancellare i suoi quattro anni disordinati a Chicago. Ma è sicuramente bello avere un quarterback di Pittsburgh che effettua tiri dal campo, il che, in teoria, dovrebbe avvantaggiarsi Insegui Claypool e George Pickens. L’anno scorso, l’ADOT di Ben Roethlisberger era 7,1, il secondo più basso tra tutti i titolari.

Mitch Trubisky non deve essere eccezionale per i registi degli Steelers per essere affidabili contributori di fantasia. (Foto di Joe Sargent/Getty Images)

6.1 – Hai sicuramente letto un milione di cose favorevoli sul debuttante di Houston Dameon Pierce, ma eccone un altro: aveva una media di 6,1 yard dopo il contatto per tentativo sui suoi 11 carry preseason, il che è assurdo. Pierce, come probabilmente saprai, non è mai stato un ragazzo pieno di lavoro a livello collegiale, quindi aspettarsi che sia un corridore in primo piano immediatamente nella NFL è … beh, non accadrà. Rex Burkhead non è andato via. Tuttavia, Pierce si è assolutamente guadagnato il suo enorme aumento di ADP in ritardo.

6 – Il running back del primo anno di Atlanta Tyler Allgeier ha costretto sei contrasti mancati sui suoi 17 carry preseason, guadagnando 68 yard dopo il contatto e generalmente superando il test della vista. Ha anche catturato tutti e quattro i suoi bersagli e ha trovato la end zone sia come corridore che come ricevitore.

I Falcons affrontano un compito difficile nell’apertura contro New Orleans, ma Allgeier rimane un’ottima scorta in panchina. L’RB titolare della sua squadra è un giocatore di 31 anni convertito, quindi non è difficile immaginare un percorso per un utilizzo serio per il rookie.

Leave a Comment