sports

Dove i 49ers stanno davanti alla settimana 1

Dove i 49ers stanno davanti alla settimana 1


Classifiche NFL Power: dove i 49ers sono in vantaggio rispetto alla settimana 1 originariamente apparsa su NBC Sports Bayarea

L’ultimo fine settimana senza football NFL fino a febbraio è arrivato e finito. Ora, è tempo che i giochi contino.

Il campione in carica dei Los Angeles Rams e il favorito del Super Bowl Buffalo Bills aprono la stagione giovedì al SoFi Stadium e la NFL non si fermerà finché non incoronerà un campione.

Justin Fields e i Bears hanno attraversato la preseason imbattuti (appendere lo stendardo?), ma affrontano Kyle Shanahan, Trey Lance e i 49ers appena usciti dallo scivolo. Questa volta sarà un diverso tipo di ritorno a casa per Jimmy Garoppolo, dato che il quarterback veterano avrà in mano un blocco appunti mentre Lance fa il suo terzo inizio di carriera nella NFL.

Nel frattempo, Mac Jones e i New England Patriots porteranno il loro attacco a pezzi a South Beach per affrontare i Miami Dolphins nella prima partita dell’era di Mike McDaniel.

Tom Brady aprirà quella che potrebbe essere la sua ultima stagione quando i Tampa Bay Buccaneers affronteranno i Cowboys a Dallas, mentre Jalen Hurts e i Philadelphia Eagles, favoriti della NFC East, si recheranno a Detroit per affrontare Dan “Va bene se pensi che io sia stupido” Campbell e i leoni.

Ecco dove si trova ogni squadra che accede alla Settimana 1:

32. Texani di Houston: Lovie ha una lunga, lunghissima strada da percorrere.

31. Giganti di New York: Al di fuori di Andrew Thomas ed Evan Neal, ho difficoltà a vedere qualsiasi membro di questo attacco dei Giants come parte del piano a lungo termine di Brian Daboll.

30. Seattle Seahawks: I Seahawks sembrano aver colpito i debuttanti Charles Cross, Boye Mafe, Abraham Lucas, Coby Bryant e Tariq Woolen. Questo è un ottimo modo per iniziare una ricostruzione. Poi arriva la parte difficile: trovare un quarterback.

29. Atlanta Falcons: Finché Marcus Mariota può portare la palla a Kyle Pitts e Drake London, i Falcons dovrebbero almeno essere una squadra divertente da guardare su RedZone.

28. Chicago Bears: Una preseason per 3-0 includeva una brillante partita del quarterback Justin Fields nel finale di esibizione contro i Browns. Finché i Bears lasceranno la stagione 2022 con chiarezza al quarterback e al capo allenatore, saranno sulla strada giusta.

27. Jet di New York: Adoro quello che hanno fatto i Jets nel draft e nella free agency, ma un programma brutale di inizio stagione non renderà facile per la squadra di Robert Saleh rimanere nella foto dei playoff.

26. Jaguar di Jacksonville: L’AFC South è abbastanza debole da permettere ai Jaguars di fare una corsa a sorpresa se Trevor Lawrence sarà bravo dopo aver lavato via l’Urban Meyer.

25. Detroit Lions: I fan dei Lions sono ottimisti sul fatto che un grande salto potrebbe arrivare nell’anno 2 dell’era di Dan Campbell. Ma se fossero intelligenti, spererebbero in una stagione da cinque o sei vittorie che vede Aidan Hutchinson e Jameson Williams brillare mentre conquistano una delle migliori scelte per ottenere Bryce Young, CJ Stroud o Anthony Richardson.

24. Cleveland Browns: Dato lo stato dell’AFC, i Browns probabilmente saranno fuori dalla corsa ai playoff quando Deshaun Watson tornerà. Probabilmente per il meglio.

23. Carolina Panthers: Che Baker lo abbia detto o meno, non c’è dubbio che voglia far pagare i Browns nella prima settimana.

22. Comandanti di Washington: I Commanders sono andati 7-10 con Taylor Heinicke al quarterback. Riusciranno a trovare altre due o tre vittorie con Carson Wentz al timone? È possibile, ma molto dipenderà dal sistema del coordinatore offensivo Scott Turner che gioca sui punti di forza di Wentz e non gli chiede di fare troppo. Quando Wentz cerca di portare una squadra, accade il Wentz completo. Mai andare al completo Wentz.

21. Titani del Tennessee: Alla fine, il conto arriva anche per i migliori running back. I Titans non saranno in grado di sopravvivere all’assenza di Derrick Henry se il conto arriverà in scadenza in questa stagione.

20. Patrioti del New England: Se Bill Belichick non riesce a trovare un modo per sistemare il pasticcio che Matt Patricia e Joe Judge hanno creato in attacco, sarà un lungo anno al 1 Patriot Place.

19. Cowboy di Dallas: Jason Peters una volta definì i Cowboys “arroganti” come membro degli Eagles. Il denaro ha un modo per cambiare idea, però.

18. Pittsburgh Steelers: Gli Steelers non hanno mai avuto una stagione da sconfitte sotto Mike Tomlin. Riuscirà a mantenere la serie con Mitchell Trubisky e/o Kenny Pickett dietro al centro?

17. Santi di New Orleans: L’ultima volta che abbiamo visto Dennis Allen allenare una squadra della NFL, stava guidando i Raiders a terra. Alcuni ragazzi sono solo pensati per essere coordinatori.

16. Delfini di Miami: Il momento della verità è qui per i seguaci di Tuanon. Buona fortuna.

15. Cardinali dell’Arizona: Niente DeAndre Hopkins per le prime sei settimane e una dura lista di inizio stagione. I Cardinals avranno bisogno che Kyler Murray sia Superman per tenerli a galla fino al ritorno della sua arma migliore.

14. Vichinghi del Minnesota: I Vikings hanno uno dei migliori gruppi di abilità nella NFL e penso che il nuovo allenatore Kevin O’Connell sarà in grado di massimizzare quel talento. Il Minnesota dovrebbe essere una squadra di playoff, ma il fattore Kirk Cousins ​​incombe.

13. Puledri di Indianapolis: Passare da Carson Wentz a Matt Ryan deve essere buono per almeno altre due vittorie a Indy.

12. Denver Broncos: Russell Wilson è ancora in grado di giocare nei primi cinque quarterback? Considerando quanto gli hanno appena pagato i Broncos, è meglio che lo sperino.

11. Raiders di Las Vegas: I Raiders hanno armi d’élite in Davante Adams, Darren Waller e Hunter Renfrow, e un duo di prim’ordine in Maxx Crosby e Chandler Jones. Ma la linea offensiva e le secondarie possono essere abbastanza buone da aiutarli a tornare ai playoff?

10. Baltimora Ravens: Paga Lamar Jackson.

9. San Francisco 49ers: Trey Lance è l’indiscusso titolare nella Baia, ma Jimmy Garoppolo torna come riserva dopo che i 49ers non sono riusciti a trovare un partner commerciale. Non c’è possibilità che le cose diventino imbarazzanti.

8. Philadelphia Eagles: Il direttore generale Howie Roseman ha svolto un lavoro incredibile portando gli Eagles dal progetto di ricostruzione a contendenti al Super Bowl in meno di due anni solari. Ma Jalen Hurts è migliorato abbastanza da portare gli Eagles in cima?

7. Cincinnati Bengals: La maggior parte delle squadre che perdono il Super Bowl cadono la stagione successiva. Non pensare che sarà il caso dei Bengals finché Joe Burrow sarà sano.

6. Caricabatterie di Los Angeles: La storia degli infortuni dei Chargers ha visto Brandon Staley coprire Justin Herbert in pluriball durante la preseason. Ora, il T-2000 può entrare nella stagione sano e pronto a distruggere le difese con l’obice attaccato alla sua destra.

5. Imballatori Green Bay: Si è parlato molto della partenza di Davante Adams e Marques Valdez-Scantling, e giustamente. Ma non credo che i Packers abbiano avuto abbastanza credito per la difesa che hanno messo insieme. C’è una potenziale difesa tra le prime cinque in preparazione a Green Bay.

4. Bucaniere di Tampa Bay: Molti segnali indicano che questa è l’ultima stagione di Tom Brady. Se questo è per la CAPRA, cattura quanto più numero 12 possibile.

3. Ram di Los Angeles: Sostituire Andrew Whitworth e Von Miller sarà difficile, ma i Rams si sentono equipaggiati come qualsiasi altra squadra della NFL per ricaricare e tornare indietro.

2 Buffalo Bill: TIl clamore di Bills è alle stelle. Una squadra con un successo limitato ai playoff può sopportare la pressione di essere la favorita del Super Bowl? La storia di Buffalo ci dice che non ci sarà una parata a Orchard Park a febbraio.

1. Capi di Kansas City: Dopo aver visto Deshaun Watson e Russell Wilson incassare, lo stipendio di 45 milioni di dollari all’anno di Patrick Mahomes (il quinto AAV più alto tra i QB) inizia a sembrare un affare.

Scarica e segui il podcast di 49ers Talk

Leave a Comment