Rugby

Rugby. La simulazione di Nic White: l’ex arbitro Nigel Owens svela cosa avrebbe fatto

L


L’ex arbitro gallese Nigel Owens non ha apprezzato l’atteggiamento di Nic White durante l’Australia-Sud Africa. (©Icon Sport e screenshot Stan Sport)

Il video è diventato virale sui social. In occasioneAustralia-Sud Africagiocato il 27 agosto e contando per il 3e giornata di Rugby Championship, il mediano di mischia Nic Bianco tace crollato a terra dopo aver ricevuto un colpo involontario in faccia del suo vis-à-vis, Faf l’impiegatol’australiano amplifica gli effetti tanto che l’arbitro prende una sanzione più severa nei confronti dello Springbok.

Quest’ultimo aveva ricevuto un cartellino giallo dall’arbitro Paul Williams, lasciando la sua squadra, in difficoltà, a 14 per dieci minuti. L’Australia, quella giornata superiore ad Adelaide, vinse con il punteggio di 25-17. Lo scorso fine settimana, per la rivincita di Sydney, sono stati gli Springboks a vincere, con un bonus offensivo, con il punteggio di 8-24. Tutto senza Faf de Klerk.

Nigel Owens: ‘Avrei restituito il rigore contro White’

Scrivendo una colonna su Wales Online, l’ex arbitro gallese, Nigel Owens, tornò a questa azione che fece scorrere tanto inchiostro, e indica come avrebbe agito. “Il cartellino giallo indirizzato a De Klerk, l’ho trovato molto grave”, sottolinea subito colui che ha condotto la sua ultima partita a fine novembre 2020 durante un Francia-Italia. Per Owens questa azione costituisce “un incidente involontario”, tanto più che il sudafricano è “nei suoi diritti” voler colpire il braccio di Nic White, allora in possesso palla: “De Klerk ha il diritto, la palla no stare più in mischia e quindi in gioco”.

E Owens aggiunge: “De Klerk si sbagliava. L’avrei penalizzato perché ha mancato la palla e ha colpito White in faccia. Ma solo un rigore, niente di più, perché Faf non prova a colpire in faccia Nic”. Il gallese non si sarebbe fermato lì. Lui spiega :

White ha cercato in qualsiasi forma di far espellere De Klerk. Per me va contro i valori del rugby. Non è la migliore azione della carriera di Nic White. Il suo atteggiamento è inaccettabile e va contro i valori del nostro sport. Quindi avrei restituito la sanzione. Gli avrei detto: “Non sei a teatro, sei sul campo di rugby, dove sono i tuoi valori? Non puoi comportarti così.

Nigel OwensEx arbitro internazionale, sull’atteggiamento di Nic White

Nic White deriso in un aeroporto

Owens deplora nella sua rubrica certi eccessi visti di recente nel rugby: “Non possiamo più lamentarci dei calciatori che simulano fingendosi infortunati, perché succede anche nel rugby. Per me è molto deludente”.

Video: attualmente su Actu

In Sud Africa, l’atteggiamento di White era stato considerato “scandaloso” e “una vergogna per il rugby”. L’ex capitano degli Springbok John Smit, una prostituta che è passata da Clermont, ha twittato: “Il bianco ha appena ucciso un piccolo pezzo dell’anima del rugby oggi”. Per la cronaca, Nic White era stato deriso dai sostenitori sudafricani all’aeroporto di Adelaide. Uno di loro si era rivolto a lui: “Ehi Nic, sei vivo? Sei vivo ? Pensavamo fossi in terapia intensiva”. Un’osservazione che ha fatto sorridere l’interessato (giallo)…

Questo articolo ti è stato utile? Tieni presente che puoi seguire Actu Rugby nello spazio My Actu. In un click, dopo la registrazione, troverai tutte le novità delle tue città e dei tuoi brand preferiti.

Leave a Comment