golf

Billy Horschel, Jon Rahm ha colpito i golfisti LIV

Billy Horschel, Jon Rahm ha colpito i golfisti LIV


I membri del DP World Tour come Ian Poulter, Sergio Garcia e Lee Westwood possono partecipare al BMW PGA Championship a Wentworth dopo che le loro sospensioni per aver giocato nell’evento inaugurale della fuga sostenuta dai sauditi sono state temporaneamente sospese in appello.

L’americano Talor Gooch e il messicano Abraham Ancer sono in campo grazie al fatto di essere tra i primi 60 del mondo, ma Horschel crede che siano “ipocriti” nell’inseguire punti in classifica non avendo mai mostrato alcun interesse per l’evento prima.

“Anche se Lee Westwood e Ian Poulter sono stati dei sostenitori dell’European Tour, non credo che quei ragazzi dovrebbero davvero essere qui”, ha detto Billy Horschel.

“Onestamente non credo che i ragazzi americani che non hanno supportato il Tour dovrebbero essere qui. Abraham Acer, Talor Gooch. … non hai mai giocato a questo torneo, non hai mai sostenuto il DP World Tour. Perché sei qui?

“Sei qui solo per un motivo ed è cercare di ottenere punti nella classifica mondiale perché non ce l’hai (su LIV Golf).

“È ipocrita a causa di ciò che alcuni di questi ragazzi hanno detto quando hanno detto che volevano giocare meno a golf. È piuttosto ipocrita venire qui e giocare fuori dal LIV quando il tuo grande obiettivo era passare più tempo con la famiglia e voler giocare meno a golf.

“Non chiamerei Lee Westwood e Ian Poulter ipocriti perché non hanno mai detto di voler giocare di meno. I ragazzi che hanno dichiarato pubblicamente di voler giocare di meno, quelli sono gli ipocriti”.

Horschel ritiene che i giocatori fossero “ingenui” nel credere che non sarebbero stati sospesi dal PGA Tour per essersi uniti a LIV e che alcuni non sono riusciti a valutare adeguatamente i pro ei contro.

“Forse quei ragazzi non sono abbastanza intelligenti da pensare da soli e forse i loro agenti hanno fornito loro cattive informazioni”, ha aggiunto Horschel.

“So per certo che alcuni agenti hanno appena dato a certi giocatori cattive informazioni e alcuni di quei giocatori sono scontenti (spuntati) di aver ascoltato i loro agenti su questo.

“Alcuni di questi agenti hanno condotto questi ragazzi su una brutta strada. Non hanno fornito loro tutte le informazioni e non hanno fatto l’avvocato del diavolo come avrebbero dovuto.

“Vi garantisco che se fossi stato al loro posto, il mio agente avrebbe fatto l’avvocato del diavolo, o io avrei fatto l’avvocato del diavolo. Abbiamo parlato di cosa sarebbe successo se LIV fosse venuto da noi, quali sono i pro ei contro.

“E abbiamo fatto una lista. C’erano molti svantaggi sul lato LIV Golf e pochissimi sul PGA Tour e DP World Tour. Ci sono molti più professionisti da quella parte”.

La presenza dei giocatori LIV in campo ha contribuito a far perdere i membri del DP World Tour di livello inferiore, con l’amico di Rahm Alfredo Garcia-Heredia attualmente la prima riserva.

Jon Rahm parla con i media durante una conferenza stampa in vista del Campionato BMW PGA 2022 al Wentworth Golf Club di Virginia Water, in Inghilterra. (Foto: Warren Little/Getty Images)

“Ci sono molti giocatori che sono stati fondamentali per il golf dell’European Tour e la Ryder Cup che hanno molti anni collettivi nell’European Tour”, ha detto Rahm. “Loro stanno arrivando, non penso necessariamente che sia una brutta cosa.

“Quello che non capisco è che alcuni giocatori che non hanno mai mostrato alcun interesse per l’European Tour, non hanno mai mostrato alcun interesse a partecipare a questo evento, avendo avuto un’opportunità solo perché possono ottenere punti nella classifica mondiale e, si spera, fare major l’anno prossimo.

“Un esempio perfetto, un mio caro amico è il primo nella lista delle voci in questo momento.

“Non mi fa male, ma mi infastidisce il fatto che a qualcuno che ha giocato più di 20 eventi DP World quest’anno non possa essere data l’opportunità di giocare a un evento di punta perché alcune persone che se lo sono guadagnate, in una certa misura, hanno un’opportunità quando non potevano fregarsene di meno dell’evento.

“Non lo sanno. Non gli importa. Non conoscono la storia di questo evento”.

Il due volte vincitore della major Martin Kaymer si è ritirato dal torneo la scorsa settimana, dicendo a Golf Digest: “Non ho bisogno di andare in un posto dove, dal punto di vista emotivo, non sei il benvenuto. Non lo dicono, ma (c’è).”

Il BMW PGA inizia giovedì. Horschel è raggruppato con Rory McIlroy e Matt Fitzpatrick. Rahm sta suonando con Tyrrell Hatton e Viktor Hovland.

Leave a Comment