Dove giocherà Bronny James l’anno prossimo? Una ripartizione delle sue migliori scuole


Bronny James sta entrando nel suo ultimo anno di liceo, dopo un grande tour estivo ed europeo con la sua squadra del liceo, Sierra Canyon, il mese scorso. Il figlio maggiore di LeBron James ha tenuto nascosto il suo reclutamento per tutta la sua carriera al liceo, ma alcune scuole stanno iniziando a emergere poiché le opzioni praticabili e le visite ufficiali sono programmate per l’autunno.

La sua prima visita è avvenuta durante il fine settimana quando Bronny, LeBron e l’agente Rich Paul si sono recati a Columbus, Ohio, e sono stati visti a bordo campo prima della partita di football dell’Ohio State-Notre Dame. La sezione studentesca dell’Ohio State ha iniziato a cantare: “Vogliamo Bronny”, dopo averli individuati.

Dove altro potrebbe potenzialmente visitare Bronny questo autunno e dove finirà per giocare la prossima stagione? Yahoo Sports dà un’occhiata alle squadre note per essere coinvolte in James, come si adatterebbe al programma e altre reclute delle scuole superiori che potrebbero unirsi a lui.

Stato dell’Ohio

Se c’è un programma favorito preconcetto, lo stato dell’Ohio è quello. Bronny è nato a Columbus, Ohio, LeBron è nato e cresciuto ad Akron, Ohio, e in passato ha detto che se non avesse giocato a basket, sarebbe stato un wide receiver e avrebbe giocato nell’Ohio State. L’università è sponsorizzata dalla divisione Nike di LeBron, con gli atleti delle squadre di basket maschile e femminile che indossano scarpe progettate da LeBron e la squadra di calcio che indossa le sue scarpe progettate. LeBron è stato a più eventi sportivi nell’Ohio State nel corso degli anni e sarebbe un po’ un ritorno a casa se Bronny scegliesse di giocare per Chris Holtmann e il suo staff.

I Buckeyes fanno un ottimo lavoro sviluppando le guardie e hanno una manciata di alunni importanti attualmente nella NBA: D’Angelo Russell, Mike Conley Jr., Duane Washington Jr. e, più recentemente, la scelta n. 20 nel draft NBA 2022, Malaki Branham. I Buckeyes hanno concluso la scorsa stagione 20-12 e quarti nella Big Ten.

L’Ohio State ha già due impegni nella classe delle superiori del 2023: l’attaccante a quattro stelle Devin Royal e il centro di Austin Parks. C’è disponibilità e spazio per Bronny per entrare e competere per il primo tempo di gioco. È uno dei migliori difensori con palla della sua classe e ha un solido saltatore esterno. È un’ottima guardia plug-and-play che sta diventando sempre più a suo agio come il principale gestore di palla.

LeBron James, a sinistra, posa con il suo Bronny James dopo una partita di basket della Sierra Canyon High School nel 2019. (AP Photo/Jay LaPrete)

Oregon

C’era un rapporto da On3 Sport che ha nominato l’Oregon come il favorito. LeBron ha rapidamente chiuso quella speculazione affermando in un tweet“Non ha ancora fatto 1 visita e ha ricevuto solo poche telefonate con allenatori e università. Quando Bronny farà la sua scelta, lo sentirai da lui”.

L’Oregon è la scuola di punta del marchio Nike e l’allenatore Dana Altman ha già ottenuto i migliori giocatori nella classe delle scuole superiori del 2023. I cinque stelle Kwame Evans e Mookie Cook si sono già impegnati con i Ducks insieme alla guardia a quattro stelle Jackson Shelstad. Cook è stato effettivamente scelto per interpretare un giovane LeBron nel film sulla sua infanzia e carriera al liceo che uscirà l’anno prossimo e ha girato il film la scorsa estate.

“È un po’ difficile interpretare LeBron perché è letteralmente uno di quelli”, ha detto Cook a Yahoo Sports. “Ovviamente ho visto un sacco di film e proprio come vedeva il gioco a quel giovane di età, amico, è qualcos’altro”.

Bronny che ha collaborato con il giocatore che ha interpretato suo padre in un film sarebbe divertente da guardare in campo, ma LeBron ha chiarito che sono ancora all’inizio del processo e riferisce che l’Oregon è il primo leader sembra essere falso.

Michigan

L’allenatore Juwan Howard e LeBron hanno un ottimo rapporto da anni. Howard ha fatto due viaggi consecutivi agli Sweet 16 nelle sue prime due stagioni come capo allenatore e ha ribaltato il programma.

Ci sono sempre alcune cose da considerare quando si sceglie un programma universitario. Howard ha giocato nella NBA per 19 stagioni ed è stato assistente allenatore quando LeBron ha giocato per i Miami Heat e ha vinto tre campionati. Fidarsi di un allenatore e del suo staff per spingere Bronny ogni giorno durante gli allenamenti potrebbe dare al Michigan un leggero vantaggio.

L’unica cosa che potrebbe danneggiare le possibilità del Michigan di atterrare Bronny è che il Michigan è una scuola sponsorizzata da Jordan Brand. Potrebbe non sembrare un grosso problema, ma per mettere le cose in prospettiva, tutti gli altri potenziali programmi universitari di Bronny sono sponsorizzati da Nike. Bronny ha giocato nelle squadre sponsorizzate da Nike per tutta la sua carriera al liceo. LeBron è uno dei più grandi atleti di Nike e le opportunità di nome, immagine e somiglianza che potrebbero circondare Bronny saranno senza dubbio prese in considerazione.

I Wolverines non hanno ancora un impegno da parte di nessun giocatore nella classe di reclutamento delle scuole superiori del 2023, ma sono in una buona posizione con Isaiah Collier a cinque stelle e il centro a quattro stelle Papa Kante. Bronny ha giocato al fianco delle migliori guardie per tutta la sua carriera al liceo; ha giocato con le guardie NBA Brandon Boston Jr. e Ziaire Williams e l’anno scorso ha giocato senza palla insieme alla matricola dell’UCLA Amari Bailey.

USC

L’allenatore Andy Enfield e due assistenti si sono seduti a bordo campo in tutte le partite di Bronny al Peach Jam di Nike a luglio. La USC è la scuola della città natale e sarebbe relativamente facile per LeBron e il resto della famiglia essere alle partite casalinghe quando gli orari lo permetteranno. Il fratellino di Bronny, Bryce, è solo al secondo anno e giocherà al college in questa stagione con suo fratello maggiore. Bryce sta iniziando a entrare nel suo stesso gioco, elencato a 6 piedi-5 e Bronny sarebbe solo a un’ora di distanza e potrebbe ancora essere vicino alla famiglia.

L’USC ha concluso la scorsa stagione 26-8 e terzo nel Pac-12. I Trojan non hanno ancora un impegno per la classe del liceo del 2023, ma sono in una buona posizione con James e i potenziali clienti a cinque stelle AJ Johnson e Isaiah Collier.

Menfi

Penny Hardaway è l’ultimo allenatore ad essere coinvolto nel reclutamento di Bronny. Simile a Howard e Michigan, Hardaway porta l’esperienza professionale a livello universitario e ha ottenuto i migliori giocatori in passato. James Wiseman, Precious Achiuwa e Jalen Duren hanno giocato tutti sotto Hardaway ed erano scelte al primo turno. L’anno scorso, Hardaway ha ottenuto la migliore recluta della nazione, Emoni Bates, ma a causa di infortuni, Bates non ha giocato un sacco nel suo anno da matricola e ha finito per trasferirsi nel Michigan orientale.

La scorsa stagione, Hardaway ha aggiunto l’allenatore della Hall of Fame Larry Brown al suo staff tecnico. La conoscenza e la profondità apportate dalla coppia saranno intriganti per la famiglia James e un’opzione da esplorare. In questo momento, Memphis è in una buona posizione con uno dei migliori playmaker della classe, DJ Wagner, ma non ha ancora ottenuto un giocatore nella classe delle superiori del 2023.

Leave a Comment