“Odio essere odiato” tra le cose interessanti dette alla conferenza stampa di LIV Golf Invitational Boston


È passato più di un mese dall’ultima volta che abbiamo visto i giocatori della LIV Golf Series sul campo, ma è così che sta andando in questo campionato breakaway, che ha solo otto eventi nel 2022.

In vista del quarto evento durante questa stagione inaugurale, LIV ha presentato i suoi sei nuovi membri mercoledì a Bolton, Massachusetts, fuori Boston.

L’International è la sede dell’evento di tre giorni, 54 buche, senza tagli che inizia venerdì.

Cam Smith, campione di golf dell’anno e vincitore del campionato dei giocatori, fa il suo debutto sul circuito. Si è classificato n. 2 nella classifica ufficiale del golf mondiale ed è ora il membro con il punteggio più alto delle serie di golf sostenute dal governo saudita.

Anche il due volte campione del Masters Bubba Watson sta facendo la sua prima apparizione ma non giocherà ancora. Ancora in convalescenza da un intervento chirurgico al ginocchio, Watson è il primo capitano non giocatore di LIV Golf.

Ci sono 12 squadre di quattro giocatori di golf e la squadra di Watson include il nuovo arrivato Harold Varner III.

Altri firmatari recenti includono Anirban Lahiri, Cameron Tringale e Marc Leishman.

Harold Varner: “Odio essere odiato”

2022 LIV Golf Invitational Boston

Harold Varner III parla con i media durante una conferenza stampa in vista del LIV Golf Invitational Boston 2022 presso il campo da golf Oaks presso l’International a Bolton, Massachusetts. (Foto: Chris Trotman/LIV Golf via Getty Images)

Varner, che si è aperto sui social media e ha scritto facilmente la spiegazione più onesta di chiunque abbia disertato dal PGA Tour al LIV Golf, ha comunque preso molte critiche sui social media.

“Fa schifo”, ha detto dopo aver letto tutti i commenti inviati a suo modo. “A chi piace essere odiato? È terribile. Odio essere odiato. Preferirei non essere, nemmeno essere conosciuto che essere odiato.

“Quindi sì, è stato terribile. Odio essere odiato perché stai facendo ciò che è meglio per te e ogni volta che qualcun altro sta facendo qualcosa che è meglio per loro io sono tipo: ‘Come posso aiutarti, come posso aiutarti a prendere una decisione migliore, perché stai prendere questa decisione?’ Dovrebbe essere più un linguaggio invece di tipo “Beh, non hai fatto quello che voglio che tu faccia, quindi ti odio, ho finito, non ti seguo”. Tipo, non puoi vincerlo. Le persone semplicemente non hanno ragione”.

Bubba Watson: “Il capitano è un sogno che si avvera”

2022 LIV Golf Invitational Boston

2022 LIV Golf Invitational Boston

Bubba Watson risponde alle domande dei media in vista del LIV Golf Invitational Boston 2022 presso il campo da golf The Oaks presso The International a Bolton, Massachusetts. (Foto: Chris Trotman/LIV Golf via Getty Images)

“Ci stiamo lavorando e spero che il mio programma sia a metà ottobre. Ho il mio wedge e il mio putter qui oggi, o questa settimana, quindi andrò a giocare con alcuni dei miei compagni di squadra.

“E fare il capitano, il capitano è un sogno che si avvera. Ovviamente preferirei giocare ma sai, non posso davvero, c’è anche un torneo individuale in corso. Penso che sappiate tutti come funziona, c’è un individuo e una squadra.

“Quindi non mi piace davvero… questo putt fa questo, perché c’è un vero torneo in corso. Quindi non è come una Ryder Cup o una Presidents Cup. Quindi non potrò dare consigli ma potrò fare il tifo per loro”.

Più avanti nella conferenza stampa, Watson ha parlato maggiormente del concetto di squadra.

“Se pensi al golf del liceo, sei una squadra. College golf, sei una squadra. L’unico a non averlo è il golf professionistico. Ora che LIV Golf lo ha portato in tavola, c’è un’atmosfera di squadra. E se giochi male, se hai un round terribile, spara negli anni ’80 o spara 75, qualunque cosa sia, il giorno dopo, torni. Torni e spari 67, questo potrebbe aiutarti a salire sul podio o a vincere come squadra. È l’atmosfera più cool a cui sia mai stato associato”.

Cameron Smith: “Questo è il futuro del golf”

2022 LIV Golf Invitational Boston

2022 LIV Golf Invitational Boston

Cameron Smith durante un round di prove prima del LIV Golf Invitational Boston del 2022 al campo da golf The Oaks dell’International a Bolton, Massachusetts. (Foto: Jonathan Ferrey/LIV Golf/via Getty Images)

Cameron Smith si è lamentato per la mancanza di punti OWGR tre volte durante la sua conferenza stampa insieme a Marc Leishman, ma sembrava ottimista.

“Sono davvero entusiasta di essere qui. Questo è un nuovo tipo di capitolo della mia vita. Penso che questo sia il futuro del golf. Adoro com’è qui fuori. È un po’ più rilassato sulla gamma, la musica suona. Adoro quella roba. Suono con la musica a casa e sì, non vedo l’ora di farne parte.

“Come ho detto, penso che questo sia il futuro del golf. Penso che debba cambiare. Soprattutto quando i nostri fan del golf diventano più giovani, penso che dobbiamo fare qualcosa per renderlo eccitante per loro. Penso che sia sicuramente la mossa giusta”.

Watson: ‘Se mi dicono che non posso andare, essendo un ex campione, allora non voglio essere lì comunque’

Torneo Master 2022

Torneo Master 2022

Bubba Watson effettua il putt il 13 durante l’ultimo round del Masters Tournament 2022 all’Augusta National Golf Club di Augusta, in Georgia. (Foto: Adam Cairns/The Augusta Chronicle)

Watson, il campione Masters 2012 e 2014, sembra che intenda continuare a fare visite di ritorno all’Augusta National Golf Club.

“Ma ora, Augusta, in questo momento, possiamo giocarci, e spero, e prego, che prendano le decisioni giuste e i campioni e le persone del passato, possiamo iniziare a giocare tutti. E così ho detto ai miei ragazzi che c’è una possibilità, c’è una possibilità, che non possiamo andare ad Augusta.

“E ho detto loro, se mi dicono che non posso andare, essendo un ex campione, allora non voglio essere lì comunque perché è solo, è solo il modo sbagliato di vederla, è il gioco del golf . Stiamo tutti cercando di essere i migliori giocatori”.

A proposito di quei punti della classifica mondiale …

2022 LIV Golf Invitational Boston

2022 LIV Golf Invitational Boston

Bubba Watson e Harold Varner III tengono una conferenza stampa congiunta prima del LIV Golf Invitational Boston 2022 presso il campo da golf The Oaks presso The International a Bolton, Massachusetts. (Foto: Chris Trotman/LIV Golf via Getty Images)

Un argomento caldo per i golfisti LIV è il mantenimento dello status nelle major. I campioni del passato hanno esenzioni, ma molti altri si affidano alla classifica ufficiale del golf mondiale.

Coloro che giocano per LIV vedranno la loro classifica iniziare a scivolare.

WATSON: “Se giochi in Asia, ottieni punti nella classifica mondiale. Il che è triste che tu debba andare e fare altre cose per ottenere classifiche mondiali in modo da poter entrare nelle major. È triste. Come ho detto prima, la classifica mondiale, questi sono i migliori giocatori del mondo. Il giocatore n. 2 al mondo cadrà dalla mappa. Quindi non sono i migliori giocatori del mondo se intendi contare questi giocatori.

VARNER: Ma cadrà davvero fuori mappa? Ha appena vinto una major.

WATSON: Lo farà prima o poi. Lo farà ad un certo punto.

VARNER: Dannazione.

WATSON: Lo farà ad un certo punto ed è triste perché ovviamente sappiamo quanto è bravo…

VARNER: Vinco una major, sono solo come…

WATSON: Beh, non giocherai in nessuna major se continuano a lasciarti cadere.

VARNER: Lo so. Ma andrà tutto bene. Vivremo. La vita di molti bambini cambierà.

WATSON: Vivremo. Hai detto LIV.

VARNER: La vita di molti ragazzi cambierà. Lo garantisco.

WATSON: Sono con te, amico. sono con te

La storia è apparsa originariamente su GolfWeek

Leave a Comment