football

I 9 fatti da sapere della giornata: MU abbatte l’Arsenal, Lens si fa scivolare via PSG e OM, Strasburgo non avanza…

I 9 fatti da sapere della giornata: MU abbatte l'Arsenal, Lens si fa scivolare via PSG e OM, Strasburgo non avanza...


Manchester United abbatte l’Arsenal, Lens frenato dal Reims, Strasburgo non avanza, Lorient reagisce dopo lo schiaffo e affonda l’Ajaccio, Clermont si rianima, Tolosa nel dubbio… Scopri gli highlights delle partite di sabato in Ligue 1 e in Europa.

Antony ha già sbloccato il suo account con il Manchester United

I risultati della Ligue 1 (clicca sul punteggio per leggere il brief o l’articolo sulla partita): Montpellier 1-3 Lille, Ajaccio 0-1 Lorient, Brest 1-1 Strasburgo, Reims 1-1 Lens, Clermont 2-0 Tolosa, Troyes 1-1 Rennes.

I principali risultati in Europa: Manchester United 3-1 Arsenal (Premier League), Udinese 4-0 Roma (Serie A)

+ Trova su Maxifoot i risultati, i marcatori, le classifiche e i calendari dei principali campionati.

1. Il Manchester United abbatte l’Arsenal! Nello scontro della 6a giornata di Premier League, Il Manchester United ha avuto la meglio sull’Arsenal (3-1), capolista imbattuta fino a questo fine settimana. Saka (60°) ha pensato, però, di evitare una prima sconfitta in questa stagione ai Gunners rispondendo ad Antony (35°), autore del suo primo gol con MU nella sua prima partita e sostituito al 58° minuto da Ronaldo, in sostituzione per la quarta volta consecutiva. Ma Rashford ha segnato una doppietta (66°, 75°) regalando la quarta vittoria consecutiva ai Red Devils, 5° nella classifica da tre punti dell’avversario di giornata, che resta il leader del campionato.

VIDEO: Primo gol di Antony con il Manchester United

2. Freno obiettivo di Reims. Tenuto sotto scacco da Reims (1-1), Lens lascia PSG e Marsiglia in testa alla classifica della Ligue 1. Ma il Lensois sarà senza dubbio soddisfatto di questo punto preso a fine partita e ed è diminuito di numero dopo che Machado è stato espulso al 66 ‘. È il debuttante offensivo Openda (82°), marcatore per il quarto match consecutivo, che ha risposto a Rmois Balogun (71°), autore del suo 5° gol stagionale (in sei presenze). Ancora imbattuti, i Sang et Or occupano il 3° posto in classifica. Reims è 13°.

3. Operazione sbagliata per Rennes. Lungo in superiorità numerica, Stade Rennais è stato impiccato a Troyes (1-1). Perdendo il punteggio dopo un gol di Ugbo (14°), poi aiutati dal cartellino rosso diretto di Salmier al 26° minuto, i bretoni pareggiano grazie a Santamaria (48°) ma non riescono a sfruttare la loro superiorità numerica per vincere. Il Rennes compie una delle pessime operazioni del fine settimana e occupa d’ora in poi 9° posto in classifica della Ligue 1, un punto di vantaggio sull’avversario di giornata. Per leggere il debriefing e le NOTE dei giocatori, è qui!

4. Il Lille rovescia Montpellier. Quattro giorni dopo la sconfitta contro il Nizza, il Lille ha recuperato bene vincendo un successo logico Montpellier (3-1). Dominante, ma guidato dopo un gol di Wahi su palla di Jardim, il Lille ha vinto grazie a un doppio di Davide (41°, 90° + 5) e un gol di Angel Gomes (57°). Per leggere il debriefing e le NOTE dei giocatori, è qui!

5. Strasburgo non va avanti… Ancora alla ricerca della sua prima vittoria stagionale, Lo Strasburgo dovrà ancora aspettare dopo aver subito un pareggio Brest (1-1), in una partita tra il 17 e il 18. Mens dopo il primo gol di Lees-Melou (6°), i residenti di Strasburgo sono tornati in campo grazie a un rigore di Ajorque (28°). Ma l’espulsione di Prcic tre minuti dopo non ha aiutato gli alsaziani, che avrebbero comunque potuto vincere senza un’enorme parata di Bizot davanti a Gameiro a fine partita. Una condivisione di punti che non aiuta nessuno…

6. Lorient reagisce dopo lo schiaffo e spinge Ajaccio. A quattro giorni dalla grande sconfitta contro il Lens (2-5), il Lorient ha recuperato bene e ha vinto sul prato dell’AC Ajaccio (1-0) grazie al primo gol stagionale di Ouattara (51esimo). Un successo, il terzo della stagione, che permette ai residenti di Lorient di salire temporaneamente al 6° posto del rango. L’Ajacciens resta al 20° ed ultimo posto con un punto.

7. Clermont sale all’8° posto, Tolosa in dubbio… Battuto da Lorient e Marsiglia nelle ultime due partite, il Clermont si è rianimato vincendo in casa contro il Tolosa (2-0). Dominati nel gioco ma più realistici dell’avversario, i Clermontois hanno fatto la differenza grazie a Gonalons (46°) e Cham (90°+6). In classifica, il club dell’Alvernia sale temporaneamente all’8° postomentre il Tolosa, 15°, non avanza più con la terza sconfitta consecutiva.

8. Malattia di un arbitro prima di Troyes-Rennes. Il calcio d’inizio del match tra Troyes e Rennes è stato ritardato di qualche minuto a causa di un vago malore dell’assistente dell’arbitro Florian Gonalves de Araujo, che ha spaventato tutti crollando sul prato. Rapidamente curato dallo staff medico presente allo Stade de l’Aube, è stato evacuato in barella, cosciente, tra gli applausi del pubblico e sta meglio. Più paura che male.

9. L’Udinese gifle la Roma !Co-leader prima dell’inizio di questa 5° giornata di Serie A, la Roma l’ha vissuta prima sconfitta questa domenica. I giallorossi ce l’hanno caduto pesantemente sul terreno dell’Udinese (4-0) dopo i gol di Udogie (5°), Samardzic (56°), Roberto Pereyra (75°) e Lovric (82°)! Conseguenza in classifica, la squadra allenata da Jos Mourinho scendi la 5e postoun punto dalla capolista provvisoria Napoli.

+ Trova su Maxifoot i risultati, i marcatori, le classifiche e i calendari dei principali campionati.

Cosa ne pensi di questi risultati in Ligue 1 e in Europa? Sentiti libero di commentare nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment