football

La tipica squadra L1 – 5a giornata – Calcio

La tipica squadra L1 - 5a giornata - Calcio


Autore di una doppietta contro il Lorient, il Lensois Sotoca è il giocatore di giornata. Mercoledì si sono distinti anche i parigini Messi e Verratti, i marsigliesi Mbemba e Nuno Tavares, il Lyonnais Toko Ekambi in particolare, che si esibiscono nella 5a edizione della tipica squadra di Maxifoot.

Il Lensois Sotoca è il giocatore del giorno

Come nelle passate stagioni, dopo ogni giornata di campionato, Maxifoot compone la sua squadra standard. I migliori “undici” e sette sostituti vengono scelti in base alla loro prestazione. I titolari ottengono tre punti, i sostituti un punto.

Sostituti:

12. Kasper Schmeichel (Nizza)
13. Papa Ndiaga Jade (Troyes)
14. Florian Tardieu (Troyes)
15. Folarin Balogun (Reims)
16. Sofiane Boufal (Angers)
17. Terem Moffi (Lorient)
18. Wilson Odobert (Troyes)

E dettagli:

Giocatore del giorno: Florian Sotoca (Obiettivo)

In ottima forma a inizio stagione, come la sua squadra, l’attaccante del Lensois ha tirato due volte la rete contro il Lorient. Avrebbe potuto essere il passante decisivo in primo luogo se Poreba non avesse rovinato la sua offerta. Pochi minuti dopo ha dato l’esempio al compagno di squadra segnando su un cross sul secondo palo, poi si è offerto una doppietta prendendo superbamente un centro di Machado dall’esterno del piede destro.

Maxime Dup (Tolosa)

Nonostante i tre gol subiti contro il PSG, non possiamo che applaudire alla prestazione del portiere del Tolosa! Eroico, emerse vittorioso in numerosi duelli contro i parigini che avrebbero realizzato una festa offensiva senza le sue soste (9). Nessun altro portiere ha brillato più di lui in questa giornata di Ligue 1.

Jonathan Clauss (Marsiglia)

Ottimo contro il Nizza (3-0) lo scorso fine settimana, il pistone destro dell’OM è stato ancora una volta bravissimo al Vlodrome contro il Clermont. Sempre disponibile e generoso dalla sua parte, gli sarebbe stato accreditato un passaggio decisivo se Sanchez avesse avuto più successo in questa occasione nel primo periodo.

Coro Mbemba (Marsiglia)

Già boss della difesa dell’OM, ​​il rock marsigliese ha fatto ancora una volta la sua partita contro il Clermont. In difesa, non ha lasciato alcuna possibilità agli attaccanti del Clermont. E in attacco, si è riscaldato con un primo tiro al volo fuori bersaglio prima di ottenere un rigore a fine partita, mancato alla fine da Sanchez.

Mamadou Sakho (Montpellier)

Entrato in campo all’8′ dopo l’infortunio di Sainte-Luce, il difensore centrale ha ricordato la sua importanza in questa squadra di Montpellier. Prima contrastando un tiro a bruciapelo di Bayala due minuti dopo, poi lanciando un lancio lungo che apre le marcature. Fu anche lui a provocare l’espulsione di Hamouma mettendo coraggiosamente la testa in opposizione a un tentativo di rimonta dell’attaccante dell’Ajaccio.

Nuno Tavares (Marsiglia)

Autore di tre gol nelle prime quattro partite di L1, il portoghese non ha certo segnato contro il Clermont, ma si è divertito ancora una volta per questa incessante attività sulla sinistra. E dal primo all’ultimo minuto! Avrebbe potuto anche aprire le marcature nel primo periodo, ma la sua bella rimonta ha colpito la traversa… poi il palo! Il giocatore in prestito dall’Arsenal è comunque riuscito ad essere decisivo ottenendo l’angolo della vittoria grazie a un nuovo tiro di destro.

Salis Abdul Samed (obiettivo)

Arrivato quest’estate dal Clermont, il centrocampista si è inserito molto rapidamente nella squadra del Lens. È addirittura già uno dei pezzi chiave, come ha dimostrato ancora una volta contro il Lorient con grande attività difensiva e trasmissioni molto accurate. Viene premiato segnando il suo primo gol con i colori della RCL.

Marco Verratti (Paris SG)

Un’altra grande prestazione per l’italiano contro il Tolosa! Onnipresente nel recupero, il centrocampista ha deliziato ancora una volta i compagni con grandi aperture, come l’azione del secondo gol. Maestria impressionante.

Kylian Mbapp (Parigi SG)

L’attaccante parigino ha tirato di nuovo le reti contro il Tolosa. Si è combinato perfettamente con gli altri due attaccanti per tutta la partita, da qui le molte situazioni che ha causato o interrotto. Il problema, e non meno importante per lui, è che Dup ha neutralizzato la maggior parte delle sue possibilità. Per non parlare del touch post prima del gol di Bernat.

Lionel Messi (Parigi SG)

Capace di trovare Neymar e Mbapp in spazi ridottissimi, il trequartista del PSG è stato coinvolto in tutte le mosse buone contro il Tolosa! Doppio passaggio decisivo per i suoi due compagni di squadra, è stato un pericolo permanente con il suo piazzamento tra le linee, le sue accelerazioni e le sue scelte rilevanti negli ultimi metri. Ha sbagliato solo i gol, a causa di un Dup incredibile. Ovationn dallo Stadio la sua uscita.

Karl Toko Ekambi (Lione)

Fortemente criticato sui social dopo il match spettrale contro il Reims, l’esterno del Lione ha chiuso il match contro l’Auxerre con una standing ovation dal Groupama Stadium! Un meritato onore per il camerunese, di gambe e che ha fatto grandi differenze contro Pereira durante tutto l’incontro. Premiato con un gol e un passaggio decisivo.

Classifica: Messi e Mbemba si uniscono a Neymar al vertice…

1. Mbemba (Marsiglia) – Neymar, Messi (Parigi-SG): 9 punti
4. Sotoca (Lens) – Nuno Tavares (Marsiglia) – Hakimi (Parigi-SG): 7 punti
7. Costil (Auxerre) – Fofana (Lens) – Lafont (Nantes) – Mbappe (Parigi-SG): 6 punti
11. Beladli (Brest): 4 punti
12. Jubal, H. Sahki (Auxerre) – Belkebla, Dari (Brest) – Andric (Clermont-F.) – Samed, Frankowski (Lens) – David, Cabella (Lille) – Tete, Tagliafico, Toko Ekambi (Lione) – Snchez, Clauss (Marsiglia) – Camara (Monaco) – Cozza, Sacko, Sakho, Maouassa, Wahi, Savanier (Montpellier) – Guessand, Simon (Nantes) – Todibo (Nizza) – Verratti, Nuno Mendes, Marquinhos (Parigi-SG) – Faes (Reims) – Dup, Nicolaisen, Aboukhlal (Tolosa): 3 punti
43. Moffi (Lorient): 2 punti
44. Leroy (AC Ajaccio) – Boufal, Bentaleb (Rabbia) – Jeanvier (Auxerre) – Duverne, Le Douaron (Brest) – Machado, Openda (Lens) – Yazici, Gomes, Zedadka, Ismaily (Lille) – Ponceau, Mvogo Lorient – Lepenant (Lione) – Surez (Marsiglia) – Disasi (Monaco) – Omlin (Montpellier) – Schmeichel (Nizza) – Vitinha (Parigi-SG) – Balogun (Reims) – Terrier (Rennes) – Sels (Strasburgo) – Rafael Ratao , Dejaegere (Tolosa) – Ripart, Odobert, Tardieu, Yade (Troyes) 1 punti

Classifica per club: Marsiglia e Lens all’inseguimento del PSG…

1. Parigi-SG – 41 punti
2. Marsiglia – 23 punti
3. Obiettivo – 21 punti
4. Montpellier – 19 punti
5. Auxerre – 13 punti
6. Nantes, Brest – 12 punti
8. Tolosa – 11 punti
9. Lille, Lione – 10 punti
11. Reims, Troyes, Lorient, Nizza, Monaco – 4 punti
16. Clermont-F. – 3 punti
17. Angers – 2 punti
18. AC-Ajaccio, Strasburgo, Rennes – 1 punto

Era la squadra tipo per la 5° giornata di Ligue 1. Ci vediamo domenica prossima per scoprire la squadra tipo per la 6° giornata!

Leave a Comment